Come costruire una casetta in legno

Costruire una casetta di legno oltre ad essere un piacevole passatempo per gli amanti del fai da te e del bricolage può diventare anche un simpatico modo per intrattenere i vostri figli e gli amichetti, costruendo qualcosa insieme. La casetta di legno costruita poi, potrà diventare una simpatica dimora per le bambole di vostra figlia, per i peluche ecc.. Con un briciolo di fantasia e se magari possedete un giardino, potreste trasformarla in una deliziosa mangiatoia per gli uccellini, in questo modo i vostri piccoli si responsabilizzeranno anche a dare da mangiare con una certa regolari agli uccelli, inoltre potranno decorarla e colorarla a piacimento. Vediamo nel dettaglio allora come costruire una casetta di legno:

per poter costruire una deliziosa casetta vi occorreranno dei materiali, vale a dire dei pali di sostegno, delle viti, delle staffe, delle basi sulle quali apporre i pali, ferramenta utile allo scopo, della vernice colorata e/o trasparente ed un seghetto alternativo per il legno. A questo punto passiamo alla realizzazione pratica della casetta. Dobbiamo deciderne altezza e larghezza e poi se ne avete la possibilità, lavorerete direttamente in giardino. Con un piccone bisogna scaverete i lati di un quadrato direttamente nel terreno, poi provvederemo ad eseguire dei fori, dove pianteremo i pali che sostengono la struttura. Ora passate pure ad assemblare le pareti della casetta, ma prima di ultimare il lavoro poggiate a terra il pavimento della piccola casa, disponendo del compensato o della plastica. Ora siete pronti per fissare il tetto, tagliando i i lati delle assi e fissiamoli con delle staffe, quindi applichiamolo sulla casetta. Ora costruiamoci una porticina di legno, se preferite sfruttare i ritagli di legno residui, oppure potreste apporre una sfiziosa tendina, utilizzando un ritaglio di stoffa. A questo punto non vi resta che verniciare la casetta di legno.