Come costruire una fontana

Possedere un prato, un giardino, ma anche una terrazza è una notevole fortuna ed è possibile rendere questi ambienti  ancora più piacevoli, magari arricchendoli con una bella fontana che potrete acquistare già fatte in un negozio di giardinaggio, bricolage ecc. oppure, se avete una personalità creativa, scegliere di farlo con le vostre stesse mani. A tal fine vi suggeriamo come costruire una fontana:

  • Realizzate su di un foglio lo schizzo del vostro giardino e terrazza che sia, dopo che ne avrete prese le misure e studiate  a perfezione il punto dove intendete posizionare la vostra fontana e il formato che volete dargli.
  • In base al punto in cui avete deciso di posizionare la vostra fontana potete optare per una classica fontana  di forma tondeggiante, oppure squadrata. Se volete dare un tocco piu eccentrico potete optare per una forma triangolare, a pentagono o comunque seguire la fantasia ed il vostro gusto personale.
  • Per realizzarla potete ad esempio assemblare dei vecchi vasi oppure delle anfore insieme, aiutandovi con del cemento  a presa istantanea, realizzando una base di mattoni
  • Potete anche preferire di realizzare una prima vasca, scavando una buca. All’ interno di questa create un astruttura con del legno ( che assemblerete insieme conferendogli la forma prescelta), poi rivestite con una miscela di cemento, ghiaia e sabbia Se preferite una forma tondeggiante, realizzate la vostra struttura con pietre o mattoni, disponendoli in circolo.
  • Abbiate cura che dalla parte sottostante alla vasca fuoriesca un tubo ( che finirà all’interno della vasca) per lo scarico dell’acqua.
  • Se all’interno della vasca avete deciso di posizionarvi delle anfore, leggermente inclinate, potete forarle sul retro, aiutandovi con un trapano, ed immettete dei tubi di plastica collegati ad una pompa ( per il riciclo dell’ acqua), ottenendo così delle cascate ad effetto che potrete anche illuminare con delle fibre ottiche o dei led.