come costruire una serra

Giardinaggio, che passione! Coltivare un orticello e godere dei prodotti freschi e genuini, frutto del proprio lavoro è un esperienza gratificante, rilassante ed estremamente salutare. Per tutti quei fortunati che possono dedicarsi a questo hobby, vogliamo suggerire come costruire una serra:

Prima di procedere alla costruzione di una serra calcolate bene lo spazio a vostra disposizione. Fatelo con precisione aiutandovi con dei picchetti ed un filo per delineare il perimetro del giardino da destinare a serra. In commercio esistono svariati modelli anche già pre costruiti, prendete spunto da questi prima di cominciare. Di certo però la serra più comune è quella a tunnel della quale daremo alcune istruzioni utili per la realizzazione fai da te.

Per prima cosa procuratevi dei tubi di plastica, tipo quelli idraulici, che siano leggeri, flessibili e molto resistenti. Fate attenzione allo spessore, di solito si è portati a scegliere quelli con un diametro più largo perchè appaiono più resistenti, per costruire una serra a tunnel però possono essere meno adatti perchè più difficili da curvare. Il diametro consigliato è circa un centimetro la loro lunghezza, invece, può variare dagli 1.5 ai 2.5 metri a seconda dell’altezza che si vuole dare alla serra.

Posizionate i tubi parallelamente sui due lati opposti, piantandoli a terra per almeno venti, trenta centimetri di profondità. Ora potete unirli al centro con dei tubi di raccordo specifici o con dei manicotti in gomma abbastanza lunghi.

Raffforzate la struttura aiutandovi con picchetti e fil di ferro molto doppio, da montare proprio come si fa per i tiraggi delle tende da campeggio: fissate i picchetti a circa quarante centimentri dal tubo e poi legate con il filo il tubo al picchetto. Fatto questo, unite i picchitti con dell’altro fil di ferro al quale andrà avvolto il cavo che dovra reggere il telo di copertura.

Procuratevi un telo di plastica rigida di dimensioni leggermante superiori a quelle che vi occorrono per coprire il tunnel. È cosigliabile applicare al telo dei fori ricoperti di cerchi di ferro così che il vento non possa rompere il telo. Quando lo posizionate, prima di legarlo e fissarlo definitivamente, aiutatevi con dei pesi reemovibili, tipo sassi o mattoni.

Non dimenticate di creare un apertura dalla quale entrare ed uscire. Buon raccolto a tutti.