Come crescere in altezza

La crescita in altezza è determinata dal patrimonio genetico e da fattori ambientali. Non esiste chiaramente la ricetta miracolosa per essere più alti, ma vi sono alcuni accorgimenti da tenere a mente per massimizzare lo sviluppo dell’altezza che non può definirsi completo fino al venticinquesimo anno di età. Potete prevedere approssimativamente quale sarà la vostra altezza basandovi su quella dei propri genitori in questo modo: addizionate i centimetri dell’altezza dei vostri genitori, se siete maschi aggiungete 13 e se siete femmine sottraete 13, dividete poi tutto per due. Verosimilmente otterrete la misura in centimetri della vostra statura futura. Sui fattori genetici non è possibile intervenire, in misura minima invece potete intervenire sui fattori ambientali seguendo delle buone prassi:

  • L’uso di droghe, alcolici e fumo, specie in giovane età influenzano negativamente la vostra altezza, pertanto sono da evitare
  • Stesso discorso vale per la malnutrizione, prestate quindi attenzione alla vostra alimentazione, assumendo tutti i nutrienti di cui il vostro organismo necessita. Assumete molto calcio ( contenuto in latticini e verdure), vitamina d (contenuta nel pesce e nei funghi in particolar modo, ma anche l’esposizione al sole ne agevola l’assimilazione) per favorire la crescita di muscoli e dell’ ossatura. Aumentate l’apporto di proteine ( carne, legumi ecc..), di zinco ( frutta secca, uova, piselli, ostriche ecc.) e vitamina c ( agrumi). Non saltate alcun pasto, un errore comune è infatti bypassare la colazione.
  • Dormite molto ( 8-11 ore per notte a seconda dell’età), l’organismo infatti si rigenera quando si è a riposo. Per facilitare il sonno predisponete un ambiente favorevole a tale scopo, che sia lontano da rumori molesti e luci fastidiose. Se avete difficoltà a prender sonno potete fare un bagno caldo e/o assumere camomilla.
  • Rafforzate il vostro sistema immunitario col giusto apporto di vitamine e eseguite i vaccini necessari.
  • Assumete una postura corretta camminando (e sedendovi) con la schiena dritta ed il petto in fuori, affinchè la vostra spina dorsale si sviluppi in maniera corretta e vi regali qualche cm. in altezza.
  • E’ consigliabile accettarsi per quelli che si è evitando di farsi un cruccio se non siete cresciuti in altezza più di tanto, ma se provenite da una famiglia di persone di alta statura, e seguite già queste regole di vita, è opportuno consultare un medico.