Come cucinare il pollo

Non il solito anonimo filetto. Vi proponiamo di seguito due ricette sfiziose che vi insegneranno a cucinare il pollo in maniera diversa. Vediamo come fare.

 

Non il solito filetto. Il pollo si può preparare in tanti modi diversi, basta solo avere un po’ di fantasia e di pazienza e potrete gustarlo in tantissime nuove ricette.

Proviamo prima con una ricetta dal sapore esotico, ma semplice da realizzare: spiedini di pollo marinati con ananas, miele e arachidi.

Come fare per cucinarli? Tagliate 400 grammi circa di filetti di pollo a listarelle, spesse circa 2 cm e adagiatele in una terrina. Con un po’ di succo di limone, stemperate poi un cucchiaino di miele, salatelo e conditelo con pepe abbondandante. Il tutto va fatto marinare assieme al pollo per una buona mezz’ora. Procuratevi degli spiedini e infilzate i pezzi di pollo.

Procuratevi 700 grammi di ananas e tagliatelo a dadini. Ponetelo in una teglia, appoggiateci anche i vostri spiedini e bagnateli ancora con la marinata.

Forno a 220° per circa 15-20 minuti. Poco prima del termine della cottura sia terminata, distribuite sugli spiedini 50 grammi di arachidi spezzettate, poi passate alla funzione grill per alcuni minuti e successivamente servite.

Ricetta leggermente più complessa: tortino di pollo

.Partiamo dagli ingredienti. Per cucinare il pollo realizzando un tortino ci occorreranno 300 grammi di funghi champignon, 5 cucchiai di olio di oliva extravergine, un cucchiaio di origano fresco, 400 grammi di pasta sfoglia, 400 grammi di patate, il nostro pollo in petto (circa 250 grammi), 500 grammi di porri, della cipolla e sale e pepe quanto basta.
Passiamo a come procedere. A fiamma alta, rosolate per una decina di minuti il pollo fatto a dadini con due cucchiai d’olio e un po’ di origano.

Precedentemente, avrete lessato le patate per 20 minuti dal bollore. Tagliatele a cubetti grandi quanto il pollo.

Pulite i porri, eliminando la parte verde e affettateli. Lo stesso fatelo con i funghi, tagliandoli a fette per il lungo.

Fate appassire la cipolla tritata con il restante olio e unitevi poi i porri e i funghi. Lasciate cuocere il tutto per un quarto d’ora, dopodiché aggiungete il pollo, le patate e dopo due minuti spegnete il fuoco. Mescolate, salate e pepate.

Per il tortino, foderate prima una teglia con della carta forno e adagiate la pasta sfoglia. Trucco: mettete dei fagioli secchi e infornate per 15 minuti a 180°, poi togliete i legumi e al posto di questi usate il ripieno preparato prima. Di nuovo in forno per 25 minuti. Lasciate riposare alcuni minuti e servite ancora caldo.