Come cucinare le melanzane

Le melanzane sono un ingrediente tipico di tutta la cucina tradizionale italiana. Sono ricche di potassio e di altri minerali che le conferiscono proprietà rimineralizzanti e ricostituenti. Grazie al suo alto contenuto di acqua, è considerata depurativa dell’organismo.

L’acquisto. Come capire se sono freschi
Le melanzane devono presentarsi con la buccia soda, compatta, priva di ammaccature e senza punti marroni.

Prima di cucinare le melanzane
Dopo averle lavate per bene e tagliate secondo le vostro esigenze è opportuno mettere le melanzane a bagno in acqua e sale, oppure pressarle sempre sotto sale per almeno un’ora. In tal modo si spurga del nero che risulta troppo amara.

Lavare per bene sotto acqua corrente le fette di melanzane per eliminare il sale in eccesso.

Questa operazione non è obbligatoria, ma viene solitamente effettuata per far fuoriuscire tutti i succhi dell’ortaggio facendo così in modo che assorba meno grassi durante la frittura.

Solitamente la buccia viene lasciata intatta durante la cottura, ma se questa dovesse apparire troppo dura può essere consigliabile pelare la melanzana.

Come cucinare le melanzane
Le melanzane sono uno dei contorni più versatili che si possono preparare. Possono essere utilizzate per farcire panini, condire la pasta,grigliate, al forno e fritte oltre ad un’infinita quantità di varianti di timballi, melanzane ripiene di carne, pesce, formaggi.

Come grigliare le melanzane. Gli ingredienti

Le melanzane grigliate sono una veloce soluzione per chi ama mangiare all’aria aperta. Sono semplici da preparare e bastano pochi accorgimenti: il risultato è un piatto salutare e gustoso.

Ingredienti per grigliare le melanzane

  • 500 grammi di melanzana (circa 300 g)
  • sale grosso q.b.
  • 2 ciuffi di prezzemolo tritato
  • pepe nero macinato q.b.
  • olio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiaino di aceto balsamico
  • 1 spicchio d’aglio

Come grigliare le melanzane. La preparazione
Lavare le melanzane e tagliarle a fette di circa 3 o 4 mm. Dopo aver eseguito l’operazione per spurgarle del nero, scaldare una piastra antiaderente sul fornello e grigliare tutte le melanzane su ogni lato, facendo attenzione a non bruciarle troppo.

Finito di grigliare, preparare il condimento: emulsionare l’olio, l’aceto, il sale e il pepe mescolando fino ad ottenere un liquido omogeneo. Aggiungere il prezzemolo e l’aglio tritato grossolanamente.

Irrorare tutte le melanzane con il condimento e conservare in frigo in un contenitore a chiusura ermetica. Assicurarsi che le melanzane siano completamente ricoperte d’olio.
Le melanzane grigliate sono più buone il giorno dopo averle preparate, perché si saranno insaporite meglio.

Valori nutrizionali
La melanzana è una delle verdure più indicate nei regimi alimentari ipocalorici.Il suo apporto di grassi e calorie è molto ridotto infatti contiene 24 calorie per 100 g di prodotto pulito e lavato

Attenzione: la melanzana è un ortaggio che non può essere consumato crudo, in quanto, oltre ad avere un gusto non proprio gradevole, contiene una sostanza tossica il cui nome è solanina, la solanina perde la sua tossicità solo in seguito alla cottura.

Photo Credits | chebonchebon.com