Come cucinare le uova

Le uova rappresentano uno degli ingredienti più utilizzati ed apprezzati in cucina, essi infatti oltre ad essere un alimento molto completo, si offrono ad essere declinati i svariate ricette ed impieghi, esse infatti nelle torte e nei dolci, oltre ad essere un ingrediente fondamentale, contribuiscono alla lievitazione e ed alla morbidezza del dolce,  ma essendo ricche di nutrienti possono anche costituire un piatto unico, vediamo allora come cucinare le uova:

una prima preparazione da tenere in considerazione è senza dubbio l’ uovo bollito, per prepararlo vi basta procurarvi delle uova molto fresche e buttarle delicatamente in acqua e sale bollente, poi in base a  quanto tempo le lascerete cuocere avrete un uovo alla coque dopo 4 minuti, un uovo sodo dopo 6-10 minuti. Poi quando lo prelevate dall’ acqua bollente, immergetelo in acqua fredda in modo tale da bloccarne la cottura. Se vi piacciono i sapori decisi, indubbiamente l’ uovo fritto farà al caso vostro, esso si prepara facendo scoppiettare un filo d’ olio in padella  a fiamma vivace, poi rompete l’ uovo e versatelo in padella e lasciatelo cuocere per un paio di minuti. Alternativa golosa all’ uovo fritto è data dall’ uovo in tegamino, ovvero in una padella anti-aderente si lascia sciogliere un ricciolo di burro, poi quando questo comincia  a sfrigolare, vi si adagia l’ uovo sgusciato, poi quando l’ albume da trasparente comincia  ad assumere una colorazione biancastra allora posizionate un coperchio e lasciate così per circa un minuto. Come non menzionare poi le cosiddette uova strapazzate, il quale si prepara in maniera simile all’ uovo in tegamino, con la differenza che l’ uovo prima di essere fritto deve essere sbattuto e poi in padella dovrà essere mescolato con un cucchiaio.