Come cucinare le zucchine

Zucchine ripiene, lasagne di zucchine ma anche parmigiana di zucchine e ricette più pratiche che prevedono l’ausilio di formaggi freschi. Non c’è nulla di più semplice che cucinare le zucchine: lesse, fritte, con pasta… grazie alla loro versatilità sono molti i modi per cucinare le zucchine, vediamo quali sono i più dietetici.

Le zucchine sono ottime per una dieta ipocalorica. La parmigiana di zucchine sarà anche saporita ma ha dei tempi di preparazione piuttosto lunghi e tra olio, uova, salumi e formaggi, si tratta di una vera bomba calorica. La zucchine possono essere cucinate nella pentola a pressione e consumate con un filo d’olio extravergine, oppure lesse, magari insaporendole con degli odori. Il modo migliore per assaporare questo ortaggio, senza assumere molte calorie è quello di cucinare le zucchine alla griglia.

Come gligliare le zucchine.
Zucchine alla griglia con mozzarella, ricetta

  • 3 zucchine grandi, circa un chilo.
  • 2 cucchiaia di olio d’oliva
  • sale
  • pepe nero fresco macinato
  • un cucchiaino di aceto di vino
  • 1 spicchio d’aglio tritato
  • prezzemolo tritato
  • 250 grammi di mozzarella fresca, potete usare anche tofu o formaggio di capra se preferite.

Riscaldare la griglia o accendere il grill.
Tagliate le zucchine in fette lunghe e sottili, non più di mezzo centrimetro.
Ponete le zucchine in un tegame e aggiungete un cucchiaio d’olio, pepe e sale.
Ponete le zucchine sulla griglia e giratele dopo pochi minuti -in base alla potenza della fiamma-.
A cottura completata, mettete le zucchine in un piatto e conditele con un cucchiaio d’olio, prezzemolo e aglio.
In un piatto da portata, disponete al centro la mozzarella fatta a fette e circondatela con le zucchine grigliate.
Per un maggior impatto visivo, potete ripiegare le fette di zucchine su se stesse.
Aggiungete del pepe anche sulla mozzarella e servite!

Se si preferisce si può sostituire il prezzemolo con della menta o del basilico e aggiungere dei pomodorini, senza alterare il contenuto di olio. Con dei pomodorini di tipo “ciliegine” o “datterini”, si avrà uno squisito piatto a basso contenuto calorico.