Come cuocere in maniera salutare

Da molti anni a  questa  parte si  sente spesso parlare di buona  alimentazione, di seguire un corretto stile  di vita   e così via.

Fondamentalmente tutti sappiamo che per essere in buona  salute  e  gradevoli esteticamente dobbiamo mangiare bene e praticare dell’ esercizio fisico. Molto spesso però, tra i dire e il fare, come  si  suol  dire, c’ è  di mezzo il mare!

E’ davvero molto difficile infatti non cedere alla pigrizia ed alle  tentazioni culinarie, infatti basta  farsi un giro per le strade, entrare in un supermercato etc… per notare mille dolci, snack e salati appetitosi, ci vuole davvero una  bella forza  di volontà per resistervi. Di fare esercizio fisico poi… spesso ci stanchiamo al solo  pensiero! Ma allora come fare a ritrovare la forma perduta? Tanto per cominciare potreste cominciare a cucinare meglio. In particolare allora vediamo come cuocere in maniera salutare:

quando cucinate qualcosa prediligete  sempre  la cottura  al vapore o al cartoccio. In particolare la   cottura  al vapore  ci permette di non utilizzare grassi, o  quanto meno  di utilizzarne pochissimi   e  d mantenere  quasi intatte le proprietà degli alimenti. Soprattutto la verdura è buona  norma  cucinarla  al vapore, in questo modo infatti non perde  le vitamine ed i sali minerali che perderebbe con altre tipologie di cottura. Anche i colori degli alimenti restano brillanti e soprattutto il sapore e gli aromi, sembrano non esser intaccati dalla cottura. Poi come accennato, non si aggiungono grassi ed è perfino economico perchè potrete cuocere simultaneamente più  pietanze sfruttando il vapore prodotto. Non dovrete necessariamente acquistare un a vaporiera, anche  mentre cuocete la pasta ad  esempio, potreste sistemate un cestello  sulla pentola  ed adagiarvi le pietanze da  cuocere, che  sfrutteranno il calore  sottostante.