come curare gli speroni ossei

Gli speroni ossei, noti anche come osteofiti, sono piccole escrescenze ossee che si formano in genere sul retro della spina dorsale, tuttavia, possono anche apparire sui piedi, sia lungo dita o il tallone, nonché sulle mani. La principale causa della formazione degli speroni ossei è il danno da usura e lacerazione associati con l’osteoartrite. Essi possono comparire anche  a causa di condizioni infiammatorie come la fascite plantare, le tendiniti e la diffusa iperostosi scheletrica idiopatica. Inoltre, essere in sovrappeso, applicando una pressione continua sulle articolazioni durante l’esercizio fisico  può causare questo problema. La maggior parte speroni ossei causano segni o sintomi che possono includere dolore acuto, movimento limitato lungo la zona colpita, gonfiore, infiammazione e intorpidimento. E’ importante intervenire tempestivamente, in quanto tendono a peggiorare, rivolgersi quindi al medico il prima possibile. Dal canto nostro, possiamo migliorare e prevenire il problema, naturalmente con semplici cambiamenti nello stile di vita e semplici rimedi casalinghi. Scopriamo insieme allora come  curare gli speroni ossei:

l’ applicazione  regolare di un impacco freddo contribuirà a ridurre sintomi come dolore, gonfiore e infiammazione a causa di uno sperone osseo  e potrà anche aiutare a rilassare i muscoli nella zona interessata. Mettere alcuni cubetti di ghiaccio in un asciugamano sottile e legarlo in modo sicuro. Applicare la borsa del ghiaccio sopra l’area interessata e premere delicatamente. Fate questo per 5 -10 minuti. Ripetere questo rimedio, se necessario.  Lo zenzero è un altro ottimo rimedio, essendo un antinfiammatorio naturale, può aiutare a ridurre il dolore, gonfiore e infiammazione. Inoltre, aiuta a migliorare la circolazione del sangue. Bere tè allo zenzero fino a 3 volte al giorno. Per fare il tè, far bollire 1 cucchiaio di zenzero a fette sottili in 2 tazze di acqua per 10 minuti, aggiungere il miele e bere. Inoltre, massaggiare la zona interessata con olio di zenzero un paio di volte al giorno. Anche l’ aceto di mele è  un buon rimedio  per  gli speroni ossei. Le sue proprietà antinfiammatorie aiutano a ridurre il dolore e l’infiammazione. Inoltre aiuta a riequilibrare i livelli di pH ed  a prevenire gli speroni ossei. Aggiungere 1 o 2 cucchiaini di aceto di sidro di mele non filtrato prima in 1 bicchiere d’acqua. Bere due volte al giorno. Si può anche mettere un tovagliolo di carta imbevuto di aceto di mele sopra l’area interessata. Lasciare  agire per un paio d’ore. Fate questo un paio di volte al giorno.