come curare i funghi della pelle

I  funghi della pelle possono essere anche molto fastidiosi oltre che  anti-estetici, si tratta infatti  di infezioni fungine della pelle, tra le più comuni ricordiamo  il piede d’atleta, prurito Jock, tigna, e infezioni da lieviti.Il piede d’atleta, chiamato anche tinea pedis, è una infezione fungina del piede che provoca secchezza, arrossamento, prurito, bruciore, e, talvolta, vesciche e piaghe.Questo fungo si  sviluppa in un ambiente caldo e umido come nelle scarpe, calze, piscine, spogliatoi, e sui piani di docce pubbliche.

E ‘più frequente in estate e in climi caldi e umidi. Essa si verifica più spesso nelle persone che indossano scarpe strette e che fanno uso di bagni e piscine comuni. Questo fungo viene trattato con  farmaci antifungini topici (un farmaco posto direttamente sulla pelle) nella maggior parte dei casi. I casi gravi possono richiedere farmaci assunti per via orale, inoltre i piedi devono essere tenuti puliti e asciutti in quanto il fungo prospera in ambienti umidi.

Un altro fungo  comune è il prurito Jock, chiamato anche tinea cruris, è una comune infezione della pelle che è causata da un tipo di fungo chiamato tinea. Il fungo prospera in zone calde e umide del corpo e, di conseguenza, l’infezione può colpire i genitali, interno cosce e glutei. Le infezioni si verificano più frequentemente in estate o in climi caldi e umidi.I sintomi di prurito Jock includono prurito, sfregamento, o bruciore nell’inguine o nella coscia,  eruzioni cutanee, arrossamento, desquamazione, secchezza e screpolature della pelle. Nella maggior parte dei casi, il Jock prurito può essere diagnosticata sulla base di un esame al microscopico delle scaglie di pelle, per poi procedere con la  cura appropriata in caso  di e sito positivo.

La  tigna è una infezione fungina della pelle, essa può apparire ovunque sul corpo e si presenta con macchie circolari, di colore rosso e spesso si  accompagna a pelle squamosa. La parte esterna della ferita può essere sollevata mentre la pelle nel mezzo appare normale. Anche il trattamento per la tigna di solito consiste in farmaci antifungini che vengono applicati sulla pelle. Molte infezioni da tigna rispondono bene a creme specifiche. Infine abbiamo le infezioni da lieviti,  chiamate candidosi cutanee e sono causate da funghi lievito-come chiamati Candida. Si verificano quando il lievito sulla pelle cresce più attivamente e provoca un rossore, desquamazione, prurito sulla pelle o le  mucose. Le persone che assumono gli antibiotici sono altamente a  rischio di contrarre queste infezioni. In genere le  infezioni da lievito  sono trattate in modo  diverso a seconda dei  singoli casi, in genere si tratta  di medicinali anti-micotici.