come curare il dito a scatto

Un dito inceppato viene definito ” a  scatto” ed è un problema comune principalmente tra le persone che praticano assiduamente sport. Il problema  si riferisce generalmente a una distorsione o lesione a uno dei tre giunti di un dito. Di solito si verifica per un infortunio da impatto. Le dita coinvolte sono generalmente quelle  delle mani, ma  anche quelle dei piedi possono esserne  colpite. Alcuni sintomi di un dito a scatto sono  dolore, rigidità, perdita della gamma di movimenti possibili, gonfiore, infiammazione e dolore al tatto.Se non trattata tempestivamente, la lesione può essere molto dolorosa e portare a disturbi cronici. I casi minori di infortunio al dito possono essere curati a casa e possono essere necessarie un paio di settimane per permettere al dito per guarire completamente. Vediamo insieme allora come curare il dito a scatto:

appena notate che il vostro dito è come inceppato, e i movimenti sono a  scatto, l’applicazione del ghiaccio è fondamentale, esso infatti riduce la risposta infiammatoria del corpo e aiuta ad alleviare il dolore e il gonfiore in misura considerevole. Avvolgere quindi un paio di cubetti di ghiaccio in un asciugamano sottile. Applicare questo impacco al dito infortunato per 10 minuti. Lasciate  tornare alla temperatura normale, quindi riapplicare un impacco di ghiaccio. Ripetere la procedura 2 o 3 volte. Tenere inoltre  il dito colpito steccato o immobilizzato fino a quando il dolore sarà completamente sparito. Un tutore manterrà il dito colpito dritto e impedirà il movimento mentre è in atto il processo di guarigione. La stecca non deve essere troppo stretta, in quanto potrebbe inibire la circolazione del sangue e portare a un intorpidimento o formicolio delle mani. Quando si soffre di un dito a  scatto, è importante tenere il dito colpito elevato sopra il livello del torace. Ciò aumenterà il ritorno venoso del sangue, il che a sua volta riduce disagi come gonfiore, infiammazione e dolore. L’olio d’oliva può essere utilizzato per alleviare il dolore in un dito in quanto contiene un composto che aiuta a prevenire  l’infiammazione e il dolore. Mantiene anche la pelle idratata per promuovere la guarigione. Massaggiare il dito colpito con olio d’oliva aiuta a migliorare la circolazione sanguigna e riduce la rigidità, che a sua volta favorisce la guarigione.