come curare il mal di schiena con l’ aglio

Il dolore alla schiena è una delle condizioni di salute più diffuse tra gli adulti. Circa l’80% degli adulti soffre di dolori cronici o temporanei. Il fastidio può essere causato da trauma muscolare, cattiva postura, artrite, osteoporosi, ernia, oppure dallo stare in piedi  per un lungo periodo di tempo. Molto  spesso per allentare il  dolore  si ricorre a farmaci che  hanno chiaramente  anche  effetti  collaterali, quindi, per  evitarne l’  abuso, di tanto in tanto, si può  ricorrere  a  qualche  rimedio naturale. In particolare l’ aglio è molto efficace in tal  senso. Esso può fornire sollievo dal dolore alla schiena  e anche promuovere il processo di recupero in caso di dolore cronico della schiena riducendo l’infiammazione. Scopriamo insieme  allora come  curare il mal  di  schiena con l’ aglio:

l’ infiammazione cronica è una delle principali cause del dolore. L’aglio è un potente anti-infiammatorio alimentare, aiuta a prevenire e ridurre il dolore alla schiena allentando l’infiammazione. L’alto contenuto di selenio nell’ aglio inibisce le risposte infiammatorie del corpo e aiuta a trattare il dolore causato dalle malattie artritiche. La capsaicina chimica contenuta nell’ aglio possiede proprietà analgesiche che neutralizzano il dolore e funzionano come un antidolorifico naturale. Come usare l’aglio per il dolore alla schiena? L’aglio può essere usato da solo o in combinazione con altri ingredienti come un trattamento naturale efficace per il dolore alla schiena. L’aglio può essere consumato o applicato localmente sotto forma di pasta di aglio o olio di aglio per alleviare naturalmente il dolore alla schiena. Prendete 2-3 spicchi d’aglio freschi, frullateli e mescolateli con  acqua
o succo d’arancia  e  bevete. Fai questo ogni mattina per ottenere i migliori risultati. Per l’ applicazione topica invece, frullate  8 – 10 spicchi d’aglio freschi per fare una pasta.  Applicare questa pasta uniformemente sulle aree dolorose della schiena. Coprire con un asciugamano pulito e lasciarlo per 30 minuti in posa. Eliminare l’aglio con un caldo asciugamano bagnato. Applicare questo rimedio più volte al giorno per ottenere i migliori risultati.