come curare l’ acne cistica

L’ acne cistica è una delle forme più gravi di acne. Questo tipo di acne si presenta con grumi pieni di liquido sotto la superficie della pelle. Questi grandi bitorzoli rossi possono essere dolorosi e possono causare notevoli danni alla pelle, aumentando la probabilità di sviluppare cicatrici. Questo  tipo di acne tende a svilupparsi sul viso, torace, schiena, braccia o spalle. I pori della pelle sono composti da follicoli piliferi e dalle ghiandole sebacee, che secernono il sebo, quando ne producono troppo si ostruiscono i pori, che poi tendono ad infettarsi e si forma l’ acne cistica. Il fattore più importante che contribuisce allo sviluppo dell’ acne cistica sono i cambiamenti ormonali che stimolano la produzione di sebo. Altri fattori includono l’uso di cosmetici grassi,  sudorazione eccessiva, e alcuni farmaci, nonché i prodotti chimici. Gli adolescenti sono più inclini a sviluppare questo problema, date le variazioni ormonali in corso alla loro età. Tuttavia, chiunque la può avere. Una sana routine di cura della pelle, così come uno stile di vita sano è fondamentale per il trattamento dell’ acne cistica, ma ci  sono anche semplici rimedi casalinghi che possono trattare efficacemente l’infiammazione e combattere le infezioni. Vediamo insieme allora come curare l’ acne  cistica:

per sbarazzarsi di questo fastidioso problema, è possibile utilizzare la curcuma. La spezia contiene la curcumina, un composto anti-infiammatorio che allevia l’infiammazione naturalmente così come il dolore. Inoltre, agisce come un antisettico naturale per combattere le infezioni. Aggiungere un po ‘d’acqua o di olio a 1 a 2 cucchiaini di curcuma in polvere per fare una pasta. Applicare questa pasta sulla zona interessata e lasciarla in posa per circa 1 ora prima di risciacquare. Utilizzare questo rimedio una o due volte al giorno per un paio di giorni. L’ aceto di mele è un altro rimedio naturale ampiamente utilizzato per l’acne cistica. Essendo un astringente, aiuta a rimuovere il sebo in eccesso per curare l’acne e ridurre il dolore e l’infiammazione. Essa aiuta a purificare la pelle ed a ritrovare l’equilibrio del livello di pH della pelle. Mescolare la stessa quantità di aceto di mele e acqua, poi immergere un batuffolo di cotone in questa soluzione e applicare sulla pelle colpita. Lasciate riposare per circa 15 minuti, quindi risciacquare con acqua. Ripetere la procedura due volte al giorno per un paio di giorni.