come curare la congiuntivite nei bambini

La congiuntivite,  è un’infiammazione della congiuntiva, uno strato sottile e trasparente del tessuto che riveste la parte bianca degli occhi. Questo è solitamente il risultato di un’infezione batterica o virale o di una reazione allergica. Può anche verificarsi a causa di pollini, polvere o fumo causando irritazione agli occhi. Si tratta di una delle più comuni infezioni oculari che può colpire adulti e bambini allo stesso modo. Essa può verificarsi in uno o entrambi gli occhi. Alcuni sintomi comuni di congiuntivite nei bambini sono arrossamento nel bianco degli occhi, rossore sul bordo inferiore della palpebra, infiammazione degli occhi e uno scarico acquoso. Può anche causare dolore lieve nell’occhio nella fase iniziale, che diventa grave con le ore che passano ed è accompagnato da dolore, prurito e una sensazione di bruciore. Nella maggior parte dei casi, l’infezione si risolve in cinque o sette giorni senza trattamento medico. Tuttavia, se i sintomi diventano troppo fastidiosi, può essere necessaria l’assistenza medica. Inoltre, la congiuntivite, quando diventa cronica può portare a danni permanenti agli occhi. Nel frattempo, è possibile utilizzare i rimedi naturali per alleviare i sintomi e accelerare la guarigione dell’infezione. Vediamo insieme allora come curare la congiuntivite nei bambini:

un impacco freddo è uno dei migliori rimedi per la congiuntivite, potrà infatti  alleviare il prurito e il gonfiore, allora immergete un panno pulito e privo di lanugine in acqua fredda, e strizzare l’acqua in eccesso. Premere delicatamente sopra la palpebra chiusa del vostro bambino per qualche minuto. Fatelo più volte al giorno. È inoltre possibile utilizzare un impacco caldo per contribuire ad alleviare la congiuntivite. E ‘efficace nel ridurre il dolore e l’infiammazione agli occhi così come le secrezioni. Procedete quindi, dopo l’ impacco freddo, con uno caldo, nella stessa maniera. L’ aceto di mele, grazie alle sue proprietà antimicrobiche, aiuta a combattere le infezioni batteriche, una delle cause principali della congiuntivite, quindi aggiungere ¼ di cucchiaino di aceto di mele non filtrato a ½ tazza di acqua bollita e raffreddata. Immergere un batuffolo di cotone in questa soluzione e applicare la soluzione  sull’occhio infetto. (Utilizzare 2 batuffoli di cotone se entrambi gli occhi sono infetti.)