come curare la parotite

La parotite è un’infezione virale che è comune nei bambini di età compresa tra 5 e 15 anni, ma anche gli adulti possono soffrire di questo problema. Questa malattia contagiosa colpisce principalmente le ghiandole salivari, che si trovano nella parte posteriore delle guance nella zona tra l’orecchio e la mascella. L’infezione provoca gonfiore delle ghiandole salivari e dolore intenso. Altri sintomi comuni includono febbre molto alta, mal di testa, mal di gola, mal di orecchie, perdita di appetito, affaticamento e difficoltà di deglutizione, masticazione e anche a parlare. Il virus si diffonde attraverso i germi trasmessi con la tosse e gli starnuti di una persona infetta. C’è un periodo di incubazione che va tra i 14 e i 24 giorni prima della comparsa dei sintomi, si può diffondere il virus quindi prima che si sa consapevoli di avere la malattia. La parotite è una di quelle malattie infettive che segue il suo corso e si risolve in modo naturale. In farmaci è possibile trovare alcuni farmaci antibiotici per il trattamento della parotite ed al tempo stesso si può provare con alcuni rimedi domestici naturali per promuovere il recupero più veloce e prevenire le complicanze. Scopriamo insieme allora come curare la parotite:

le foglie di fico  possono essere utilizzate per controllare i sintomi della parotite. Le foglie contengono proprietà antivirali che aiutano a uccidere il virus che causa la parotite. Inoltre, hanno proprietà anti-infiammatorie che aiutano a ridurre il gonfiore e l’infiammazione, due dei sintomi più comuni di questa malattia infettiva. Pulire una o due grandi foglie di fico e cospargetele con olio. Riscaldare le foglie e applicare sopra l’area interessata e lasciare in posa per almeno mezz’ora. Fate questo due volte al giorno per circa una settimana per i migliori risultati. L’aloe vera è un altro rimedio  casalingo molto efficace per la parotite. Le proprietà antibiotiche, antivirali e  anti-infiammatorie dell’ aloe vera sono utili a ridurre infiammazione e dolore. Staccare un pezzo di una foglia di aloe vera e estrarne il gel . Mescolare un po ‘di curcuma con il gel e poi strofinare sopra la zona gonfia della gola. Lasciare per mezz’ora e poi pulire la zona con un panno caldo. Seguire questo semplice rimedio due o tre volte al giorno per almeno una settimana.