Come curare la pelle

Curare la pelle è fondamentale se vogliamo apparire sempre giovani e belle!  Del resto si tratta dell’ organo più esteso di tutto il nostro corpo, pertanto va salvaguardato. Non tutte le pelli sono uguali e può variare molto da zona  a zona oltre che da persona a  persona, pertanto le cure dovranno essere opportune e mirate, anche in base all’ età. Vediamo nel dettaglio allora come curare la pelle:

la pelle del viso, del collo e delle mani è naturalmente quella  alla quale bisogna dedicarsi maggiormente in quanto è la più esposta ed è il nostro biglietto da visita. Pertanto non dobbiamo mai dimenticare di detergerla, idratarla e soprattutto struccarci. Quindi la sera dopo esserci struccate passiamo una bella crema ricca di principi attivi in base alle specifiche necessità ( pelle secca, grassa, acneica, con rughe ecc…), mentre al mattino, dopo esserci lavate il viso, se siamo solite truccarci useremo una crema di base più leggera, per evitare che il trucco scivoli via. Il make up inoltre dovrà essere di buona  qualità e non occlusivo, se possibile, evitiamo di truccarci il più possibile. Di tanto in tanto (una volta a settimana o ogni 15 giorni in caso di pelle delicata), può essere utile esfoliare la pelle per liberarla da cellule morte ed impurità. Lo stesso discorso vale anche per la pelle del resto del corpo, in particolare possiamo insistere con uno scrub sulle ginocchia, talloni e gomiti, dove generalmente la pelle  si inspessisce notevolmente. Poi dopo esserci vfatte la doccia o il bagno, prendiamo la sana abitudine di idratare la nostra pelle, magari in estate usate prodotti non troppo grassi se mal tollerate la sensazione di “appiccicaticcio”, o se preferite, con la pelle  ancora umida, massaggiate un olio idratante prima di asciugarvi delicatamente, tamponando. Se avete poi problemi di cellulite, un’ ottima soluzione ( se abbinata ad uno stile di vita sano) massaggiate a  lungo, nelle  zone critiche una  buona crema o un olio anticellulite.