come curare la pitiriasi versicolor

La pitiriasi versicolor, chiamata anche tinea, è una comune infezione fungina della pelle che può sviluppare chiunque, ma è più comune negli adolescenti e nei giovani adulti. I funghi responsabili di questa patologia sono normalmente presenti sulla superficie della pelle senza causare alcun problema. Tuttavia, a volte cominciano a crescere fuori controllo e colpiscono la pigmentazione della pelle, quindi possono apparire  macchie della pelle che sono più chiare o più scura del vostro colore originale. Le macchie scolorite di solito appaiono sulla schiena, torace, collo e parte superiore delle braccia. La pelle colpita diventa anche secca e squamosa. Anche se non è un sintomo comune, a volte, possono anche causare prurito.  I possibili fattori  scatenanti del fungo, includono il clima caldo e umido, l’ eccessiva sudorazione, la pelle grassa, un sistema immunitario debole e i cambiamenti ormonali nel corpo. Per fortuna esistono molti trattamenti che possono essere prescritti dal medico, ed è anche possibile provare alcuni semplici e poco costosi rimedi casalinghi. Scopriamo insieme allora come curare la pitiriasi versicolor:

il tea tree oil è un efficace rimedio  per la tinea versicolor grazie alle sue proprietà anti-fungine. Potrà inibire la diffusione dell’ infezione e prevenire le recidive. Inoltre, fornirà sollievo dal prurito. Aggiungere 5- 7 gocce di olio di tea tree per 1 cucchiaio di olio d’oliva o olio di cocco. Applicare questo olio sulla zona interessata con un batuffolo di cotone. Lasciare asciugare da solo, poi risciacquare con acqua tiepida e asciugare. Seguire questo rimedio due volte al giorno per un paio di settimane. L’olio di cocco è un rimedio efficace per qualsiasi tipo di infezione fungina, compresa la tinea versicolor. Gli acidi grassi a catena media dell’ olio di cocco funzionano come fungicidi naturali . Ciò significa che aiuta a fermare la crescita dei funghi responsabili dell’infezione. Lo yogurt  è una cura naturale per le infezioni fungine come la tinea versicolor. I probiotici presenti nello yogurt aiutano a  mantenere la crescita dei funghi sotto controllo. Questo a sua volta promuove il recupero rapido e impedisce le recidive. Applicare yogurt bianco sulla pelle colpita. Lasciare in posa per almeno 20-30 minuti, poi risciacquare con acqua tiepida.