Come curare le unghie

Le unghie ben curate e in ordine sono simbolo di femminilità e anche seduzione, chiaramente gli impegni quotidiani ed i piccoli traumi da urto, piccoli o grandi che siano, che  subiscono le nostre mani, rendono arduo il compito di una manicure sempre in ordine. Molte ragazze pertanto ricorrono alla ricostruzione delle unghie o alla copertura, se già le hanno abbastanza lunghe, in questo modo si avranno unghie perfette per un mesetto, ma chiaramente bisogna mettere in conto la spesa. In realtà è possibile avere unghie in ordine anche senza ricostruirle, bastano0 delle semplici accortezze. Vediamo insieme allora come curare le unghie:

per curare le unghie, dobbiamo per prima cosa agire dall’ interno, quindi alimentiamoci in maniera sana ed equilibrata, concentrandoci principalmente su alimenti ricchi di sali minerali, vitamine  e proteine, in grado di rinforzare le vostre unghie. Poi cercate di applicare sulle vostre unghie, ogni sera prima di andare a  dormine dell’ olio e massaggiatelo, in modo da nutrirle  e rinforzarle, poi una volta  a settimana eseguite il manicure. Si parte tenendo in ammollo per qualche minuto le dita in acqua calda dopo aver rimosso le tracce di smalto, poi, aiutandovi con un apposito bastoncino di legno, spingiamo all’ indietro le cuticole, quindi procediamo con la limatura delle unghie. Cercate di procedere sempre nello stesso verso e  delicatamente, in modo tale da non sfaldare le  unghie. Risciacquate poi le mani ed asciugatele, quindi stendete su tutte le unghie una prima mano di smalto trasparente e lasciate asciugare del tutto, quindi stendete lo smalto del colore prescelto e lasciate asciugare anche questo a perfezione ed infine sigillate tutto con un’ altra mano di smalto trasparente. Quando il tutto si sarà asciugato per bene, applicate una generosa dose di crema idratante sulle mani e qualche goccia di olio per cuticole nella zona interessata e massaggiate.