come curare una laringite

La laringite è il risultato di un’infiammazione delle corde vocali (laringe). Di solito è causata da sforzi eccessivi per le corde vocali o da un’infezione virale o batterica. Il sintomo più comune delle laringiti è una voce rauca o debole  ed è spesso accompagnata da mal di gola e tosse secca. Nella maggior parte dei casi, è una condizione acuta che guarisce con il tempo e non ha conseguenze gravi. Ma possiamo liberarci dal dolore e dall’infiammazione in modo  rapido con alcuni rimedi naturali facili e semplici. Il problema di solito dura per un paio di giorni  fino a 2 settimane, al massimo. Se persiste più a lungo, allora è probabile che sia laringite cronica per la quale è necessario consultare un medico. Per tutti gli altri casi, vediamo insieme come curare una laringite:

l’ aceto di mele ha proprietà antimicrobiche che aiutano a combattere le infezioni e quindi può essere utilizzata per il trattamento di laringite. Mescolare due cucchiai di aceto di  mele non filtrato crudo e un cucchiaio di miele in mezzo bicchiere di acqua. Per aumentare l’efficacia di questo rimedio, si può aggiungere un po ‘di pepe di Caienna e bere due volte al giorno. Preparare una soluzione mescolando un cucchiaio di aceto di mele non filtrato mescolato co un bicchiere di acqua calda  ed utilizzare anche per fare i gargarismi  più volte al giorno fino ad ottenere sollievo. Lo sciroppo di cipolla agisce come un espettorante naturale ed è una cura natura efficace per la laringe infiammata. Tagliare tre o quattro cipolle medie. Far cuocere i pezzi in quattro tazze di acqua fino a quando la soluzione si addensa. Mescolare cinque cucchiai di sciroppo di cipolla in un bicchiere di acqua tiepida. Aggiungere un cucchiaio di miele e qualche goccia di succo di limone. Sorseggiare la miscela lentamente. Anche lo zenzero fresco è ottimo per la gola, perché lenisce le membrane delle mucose infiammate della laringe. Far bollire fette sottili radice di zenzero fresco in un tegame coperto di acqua per 10 minuti. Filtrare il liquido e lasciarlo raffreddare a temperatura ambiente. È inoltre possibile aggiungere un po ‘di succo di limone e addolcire con miele. Bere questo  infuso allo zenzero più volte al giorno.