come curarsi con la curcuma

La curcuma è spesso definita come la “regina delle spezie” grazie alla sua vasta gamma di proprietà antitumorali, antimutagene, anti-infiammatorie, antiossidanti, antivirali, antibatteriche e antimicotiche. Inoltre essa contiene molti nutrienti sani come proteine, fibre, niacina, vitamina C, vitamina E, vitamina K, potassio, calcio, rame, ferro, magnesio e zinco. Grazie a tutti questi fattori, la curcuma è spesso usata per il trattamento di una vasta gamma di problemi di salute, oltre che per insaporire le pietanze. Se siete curiosi allora, scopriamo insieme nel dettaglio, come curarsi con la curcuma:
la curcuma può aiutare a prevenire il cancro alla prostata, fermare la crescita del cancro alla prostata esistente e persino distruggere le cellule tumorali. Essa ha anche un effetto preventivo contro le cellule tumorali come la leucemia, i carcinomi del colon e i carcinomi mammari. Le proprietà anti-infiammatorie della curcuma rappresentano un valido aiuto per il trattamento sia dell’osteoartrite che dell’artrite reumatoide . Inoltre, la proprietà antiossidante della curcuma distrugge i radicali liberi nel corpo che danneggiano le cellule . Essa può essere utilizzata nel trattamento del diabete , aiutando ad abbassare i livelli di insulina. Inoltre, migliora il controllo del glucosio e aumenta l’effetto dei farmaci usati per trattare il diabete. Un altro vantaggio significativo è l’efficacia della curcuma nell’ aiutare a ridurre la resistenza all’insulina, che può prevenire l’insorgenza del diabete di tipo-2. Questa spezia, riduce il livello di colesterolo e aiuta a proteggere il corpo da virus, infatti  contiene una sostanza nota come lipopolisaccaride, che aiuta a stimolare il sistema immunitario del corpo. Le sue proprietà antibatteriche, antivirali e antimicotiche, possono anche contribuire a rafforzare il sistema immunitario. Essa favorisce anche la guarigione delle ferite, infatti è un agente antisettico e antibatterico naturale. Poichè aiuta ad aumentare il flusso della bile, una componente importante nella ripartizione dei grassi alimentari, è perfetta anche come aiuto nelle diete dimagranti, in quanto aiuta a tenere il peso sotto controllo.