Come dare il primo bacio

Il primo bacio, sia esso il primo in assoluto tra adolescenti, sia esso il primo di una coppia che sta nascendo è sempre molto emozionante per chi lo vive e questo momento a  lungo sognato e sul quale si è  a lungo fantasticato quando lo si assapora, probabilmente lo si ricorderà per sempre. Un po’ d’ ansia da prestazione è normale ed indice di interesse e passione, ma se è tanta può diventare fonte di stress e non farvi godere a  pieno il momento. Vediamo allora come dare il primo bacio:

non bisogna vivere il bacio come un esercizio che prevede tecnicismi, non esiste “il bacio” per eccellenza, ma diverse maniere di baciare, la maggior parte delle persone che vivevano l’ attesa di questo momento con ansia, poi si sono lasciate andare e si sono fatte travolgere dalla passione. Se dovete uscire con un ragazzo che vi piace molto ed è stato lui  a chiedervelo, molto probabilmente quella sera  o poche sere dopo, si verrà  a creare la situazione e l’ atmosfera per baciarvi, fermo restando che se non ve la sentite rimandate pure e rifiutatevi, non c’è aspetto peggiore della forzatura o del fare le cose contro voglia. Se invece questo bacio lo desiderate e tanto, fate voi stessi in modo che si crei l’ occasione, passeggiate insieme in riva al mare, fategli un grosso complimento in un momento che vi sembra propizio, sfruttate le luci e l’ atmosfera giusta. Poi in un momento in cui non state parlando, guardalo negli occhi ed avvicinati piano, quasi a sfiorare le sue labbra, aspetta di esser contraccambiata prima di continuare per non infastidire il compagno se vi sorride ed approva datevi il vero e proprio bacio alla francese, non seguendo nessuna regola ma lasciando andare all’ intreccio amoroso. Non dimenticate di abbracciarvi ed accarezzarvi mentre vi baciate.