Come decorare il cappuccino

Il cappuccino è un classico della colazione italiana  al quale solo in pochi riescono a rinunciare. Negli ultimi anni assistiamo ad un interesse sempre più crescente nel settore alimentare non solo al gusto ed alla preparazione di nuove ricette sempre al passo con i tempi, ma anche (e talvolta soprattutto) l’ attenzione è rivolta alla presentazione estetica degli alimenti, un classico esempio è dato dalla copertura delle torte con la pasta di zucchero, la quale consente di preparare delle vere e proprie opere d’ arte, lo stesso discorso vale per il cappuccino, il quale viene servito sempre più spesso con fantasia e decorazioni spettacolari, perché non provare quindi a ripetere anche a casa questi piccoli capolavori? Vediamo allora come decorare il cappuccino:

per prima cosa vi occorreranno gli “strumenti del mestiere” che potranno essere acquistati appositamente ( in commercio si trovano dei simpatici kit per decorazioni), oppure se non vi va di spender soldi, potreste utilizzare alcuni oggetti che solitamente sono già presenti nelle nostre cucine, come ad esempio degli stuzzicadenti e dei fogli di carta.

Poi procedete preparando il cappuccino come di consueto e nel frattempo frullate un po’ di latte con del ghiaccio ( aggiungete latte o ghiaccio fino all’ ottenimento di una bella schiuma densa e ferma), quindi prelevate qualche cucchiaino di questa schiuma e lasciatelo cadere sul vostro cappuccino ( non preoccupatevi, non affonderà), poi con uno stuzzicadenti andate letteralmente  a disegnare un soggetto, che all’ inizio sarà chiaramente elementare, come ad esempio un cuore, un sorriso o un sole, poi man mano con la pratica potrete cimentarvi in disegni più complessi.

In alternativa potreste, dopo aver lasciato cadere la schiuma sul cappuccino realizzare dei disegnini con la polvere di cacao, a mano libera se siete particolarmente abili e precisi, oppure frapponendo prima uno stencil ( comprato oppure realizzato da voi ritagliando un disegno o una scritta da un foglio di carta) e versandoci sopra il cacao setacciato.