come decorare una porta

Chi possiede in casa ancora infissi e porte realizzati in legno, sa bene quanto questi possano essere soggetti ad usura, questo fenomeno che rende poco funzionali, ma anche di sgradevole estetica questi oggetti indispensabili. Se la porta in questione non è compromessa da un punto di vista funzionale ma è solo rovinata da un punto di vista estetico, forse non è ancora arrivato il momento di sostituirle, grazie infatti ad un pizzico di manualità e fantasia, possiamo dare nuova vita alle nostre vecchie porte e farle sembrare nuove, oltretutto avranno il vantaggio di essere uniche, in quanto personalizzate. Vediamo insieme allora come decorare una porta:

 

per decorare una porta la prima operazione da compiere è quella di staccare la porta dai cardini (sfilando i cilindri con l’ aiuto di un cacciavite) e se avete intenzione di decorare più di una porta, segnatevi un simbolo di riconoscimento sia sulla porta in questione che sugli stipiti, per evitare di confondervi quando andrete a montarle. Dopo aver smontato le porte poggiatele su di un piano da lavoro comodo, in modo tale da poterle decorare in maniera comoda.

Una tecnica abbastanza semplice ma al tempo stesso di sicuro effetto è il découpage, se optate quindi per questa scelta, dovrete per prima cosa rimuovere tutta la vernice vecchia dalle porte, con appositi solventi che troverete in qualsiasi colorificio fornito, o in alternativa, se possedete la strumentazione adatta e/o siete avvezzi a questo genere di lavori, potrete bruciare la vernice vecchia con un cannello da saldatore e rimuovere poi i residui con una spatola. In entrambi i casi, dopo aver rimosso la maggior parte della vernice, dovrete carteggiare tutta la superficie della porta con della carta vetrata. Dopo aver carteggiato, se necessario, in alcuni punti può essere necessario stuccare, poi quando lo stucco sarà asciutto, carteggerete nuovamente. Applicate poi con un pennello la cementite, lasciatela asciugare e livellatela poi con con un buffer dalla grana molto sottile, per preparare al meglio la superficie ai decori. Potrete decorare la porta disegnandoci direttamente o utilizzando delle tempere o ancora degli stencil, o applicando ritagli di giornali ecc.. Dopo che il tutto sarà asciutto passerete una o più mani di vernice flatting dall’ effetto lucido o opaco a seconda della vostra preferenza, poi quando sarà completamente asciutta, potrete riposizionare la vostra porta al suo posto.