come depurare l’ organismo con la zeolite

La zeolite è un minerale prodotto dalla lava e dal mare, che viene utilizzato per depurare l’organismo da tossine di vario tipo ed  eventualmente dalla presenza di metalli pesanti.  Questo minerale  viene venduto  sotto  forma  di integratore in polvere o in compresse. In pratica  questo minerale ci aiuta  a  non assorbire le  sostanze di scarto  dannose per l’ organismo, quali  possono derivare dal cibo, dal fumo o da farmaci  eventualmente  assunti. La zeolite in virtù  della sua struttura porosa, è in grado  di inglobare le scorie, per facilitarne l’  eliminazione, svolgendo una buona funzione  detox. Un altro vantaggio offerto  da questo minerale è l’ azione antiossidante che ci  aiuta  a contrastare i radicali liberi responsabili, mantenendoci giovani e con una pelle  sana  a lungo. Il minerale  è ottimo  anche  per purificare la pelle   a livello topico, mediante  maschere di bellezza, in particolare  per chi ha la pelle  grassa o mista, con la  tendenza  a sviluppare  brufoli  e  comedoni.   Se siete  degli  sportivi, sicuramente  apprezzerete anche  la  sua  capacità  di minimizzare i fastidi  dovuti all’  acido lattico e vi renderà più energici.

Solitamente, per trarne  benefici  e  per disintossicare il proprio organismo, si  consiglia di utilizzare la polvere per  1 mese in una dose  2 volte al giorno, lontano dai pasti, sciogliendone  una punta  di cucchiaino in acqua. Se preferite, potreste utilizzare le  capsule, seguendo le  istruzioni  ed il  dosaggio, indicati  sulle  confezioni.  Quando  si  assume  la  zeolite è opportuno bere molta più  acqua  del  solito, in quanto  essendo una  sorta  di “spugna” naturale, potrebbe  assorbire  anche l’  acqua, facendovi  disidratare.  Se volete risolvere piccole problematiche  di pelle  e  ridurre  gli inestetismi, potrete preparare una  maschera di bellezza con polvere  e acqua, per poi applicarla  topicamente  sulle  aree interessate, lasciare agire pochi minuti, per poi lavare via.  Questo minerale  ad ogni modo, se assunto per via orale, non è  esente da controindicazioni, infatti,  oltre alla già citata  disidratazione, potrebbe  favorire stitichezza, nausea, mal di testa e soprattutto potrebbe interferire con l’  efficacia di  altri farmaci che  assumete, pertanto, è  sempre buona  norma, informare il medico, prima  di  assumerla.