Come depurarsi dopo le vacanze estive

Le vacanze estive sono un momento di relax e di svago assoluto, ma sono anche uno dei periodi in cui si tende maggiormente a esagerare, a eccedere, soprattutto a tavola. Ecco perché una volta ritornati dalle vacanze si impone la necessità di depurarsi, di disintossicarsi dagli eccessi, recuperando forma ed equilibrio.

 

Come depurarsi dopo le vacanze: l’alimentazione e il sonno

Quando si parte per le vacanze, i nostri ritmi e le nostre abitudini quotidiane sono completamente “sconvolte”, cosa questa che in alcuni casi può portarci a perdere il controllo, specialmente su ciò che mangiamo e sulle quantità di cibo assunte quotidianamente. In vacanza, si sa, si tende a stravolgere i normali orari di pranzo e cena, si mangia molto più spesso fuori, si fa molta meno attenzione a ciò che si sta ingerendo; ecco perché una volta tornati dalle ferie è molto più semplice sentirsi gonfi e pesanti o ritrovarsi con qualche chilo in più.

A contribuire moltissimo al gonfiore “post-vacanze” sono anche le serate trascorse con gli amici e che spesso ci inducono a bere qualche bicchiere di troppo.

La prima regola, quindi, una volta tornati a casa è quella di controllare l’alimentazione, adottando una dieta che ci permetta di depurarci e di perdere i chili in eccesso senza troppa fatica o sacrifici.

Una dieta depurativa deve avere al suo centro la frutta e la verdura, rigorosamente di stagione; largo quindi a mega insalate e secondi leggeri con abbondanti contorni. Cercate, invece, di limitare quanto più possibile i cibi troppo conditi o le cotture troppo lunghe e preferite oltre alla frutta e alla verdura di stagione, i formaggi freschi e le carni leggere (con una preferenza per quelle bianche), il tutto abbinato ad abbondanti “dosi” di acqua.

L’acqua, infatti, aiuterà il vostro organismo a depurarsi e a sgonfiarsi; se non siete amanti dell’acqua potete abbinare a questa anche delle tisane depurative o del thè verde, da assumere ovviamente senza zucchero.

Ottimale sarebbe riuscire a rinunciare per qualche tempo anche al caffè, all’alcool, alle bevande gassate e alle sigarette, in maniera tale da consentire al vostro organismo di depurarsi al meglio e in maniera più efficace.

Fondamentale per depurarsi dopo le vacanze è anche riuscire  a recuperare i vecchi ritmi giornalieri, con particolare riguardo a quelli del sonno; cercate quindi di dormire a sufficienza, più meno sempre le stesse ore per notte e di andare a letto e alzarvi alla stessa ora per almeno un paio di settimane. In questo modo aiuterete il vostro corpo a recuperare i vecchi ritmi e ad affrontare con maggior equilibrio la stagione fredda.

In ultimo non dimenticate di fare un po’ di movimento!

In vacanza si ha la tendenza a poltrire, ecco perché è bene “attivarsi” immediatamente una volta tornati a casa; non è necessario eccedere, è sufficiente anche fare una passeggiata di 30 minuti al giorno per recuperare forma ed energia.