Come dimagrire

Dimagrire è la parola d’ ordine che sempre più persone inseguono, sia per reali necessità, legate ad un sovrappeso o un obesità oggettive, che per motivazioni fittizie come ad esempio il cercare di assomigliare ad un’ attrice o ad una cantante. Questo tema è piuttosto complesso in quanto pur di raggiungere o quanto meno avvicinarsi ad alcuni canoni estetici, spesso imposti dai media, molte persone, in prevalenza giovani donne, mettono in atto una seria di comportamenti più o meno consci, anche molto pericolosi, per cercare di dimagrire, incappando nei sempre più diffusi disturbi alimentari quali anoressia e/o bulimia. In realtà essere magri e tonici è auspicabile per tutti in quanto quasi sempre è indice di una buona salute, viceversa chi è troppo magro o grasso non è in salute. In quest’ ottica è importante prendersi cura del proprio fisico, per essere in forma, piacere e stare bene con se stessi, ma  anche e soprattutto stare bene in salute, vediamo allora come dimagrire:

per perdere peso dobbiamo “combattere” sfruttando varie strategie sinergicamente, proporzionate chiaramente alla nostra forma fisica di partenza e a quanto dovete perdere, in termini di chili. Un primo aspetto fondamentale al fine di perdere chili è l’ alimentazione, essa dovrà essere varia, ovvero non dovrete eliminare nessun alimento dalla vostra dieta, ma semplicemente ridurre le porzioni ( in proporzioni a  quanto dovrete perdere), preferire frutta e verdura di stagione, mangiare molti legumi e cereali, evitate le fritture, i cibi troppo grassi e calorici ed i dolci, preferite infine le carni bianche a  quelle rosse. Anche l’ attività fisica è fondamentale, cercate quindi di tenervi in attività ogni volta che vi è possibile, eseguendo lavori domestici, scale a piedi ecc… e ritagliatevi un ora almeno tre volte a  settimane per dedicarvi  a dell’ attività fisica più intensa. L’ attività praticata dovrà sempre cominciare con un’ opportuna fase di riscaldamento e terminare con appositi esercizi per distendere i muscoli.