Come dimagrire con lo spinning

Lo spinning, a detta di molti, rappresenta una delle attività migliori per dimagrire in fretta, soprattutto per chi è interessato a snellire le gambe. Ma come fare? 

Lo spinning

Palestra, bici fisse e tanto sudore ed energia. Questi gli ingredienti dello spinning, esercizio particolarmente impegnativo, che permette però di bruciare fino a 600 calorie in un’ora di allenamento e, per questo, non idoneo a tutti.

Come dimagrire con lo spinning? Lo sforzo fisico è considerevole. L’attività consiste in una pedalata senza tregua per diversi minuti, con lo scopo di dare fondo a tutte le energie possibili e dunque aumentare la sudorazione oltre i soliti livelli.

Per cominciare, dovrete rivolgervi al vostro medico di base che vi rilascerà un certificato di idoneità all’attività sportiva e poi recarvi in palestra, unico luogo dove poter praticare lo spinning, vista la dotazione di attrezzature idonee.

Lo spinning rappresenta un ottimo allenamento cardiovascolare in grado di allenare anche il sistema anaerobico glicolitico, uno dei tre sistemi energetici che permettono al sistema muscolo scheletrico di erogare energia per lo svolgimento di una qualunque attività fisica.

Come dimagrire con lo spinning

Quando si arriva la clou dell’esercizio di spinning, nel picco dello sforzo, il nostro organismo utilizza i depositi di glicogeno che sono presenti nel muscolo scheletrico e nel fegato, depositi che vengono idrolizzati a glucosio.

Questo, in soldoni, spiega come dimagrire con lo spinning: bruciare una gran quantità di calorie in poco tempo, ma con il massimo sforzo.

Cosa dimagrisce maggiormente? Sicuramente lo spinning consente la tonificazione di glutei e gambe, oltre a migliorare il sistema cardiovascolare e rafforzare la pompa cardiaca.

Il metabolismo scoprirà un considerevole giovamento da una accresciuta massa muscolare, che come ormai tutti sanno, anche a riposo, necessita di maggior energia rispetto alla massa grassa, per cui il metabolismo sarà più veloce e in ogni caso sarà in grado di consumare più calorie, portando con sé tutta un’altra serie di benefici secondari. Certo, più chili si perdono poi, più in forma ci si sente!