Come dimagrire il sedere

I glutei sono i muscoli del nostro sedere e sono composti dal piccolo, medio e grande gluteo. Essi si estendono dall’anca fino al femore e la loro funzione è molteplice:

  • adduzione, estensione e rotazione esterna ed interna dell’anca
  • stabilizzazione del bacino (in sinergia con gli addominali)

Ogni donna (ma anche gli uomini) desidera un sedere magro e tonico anche se purtroppo è una zona spesso poco allenata ed interessata dalla cellulite; inoltre stili di vita poco salutari come una scorretta alimentazione e vita sedentaria influiscono negativamente sulla salute e l’estetica del sedere. Vi forniamo pertanto alcuni suggerimenti per dimagrire il sedere:

  • fate vostro un regime alimentare vario e povero di grassi
  • bevete molta acqua
  • consumate frutta e verdura
  • riducete l’apporto calorico e le porzioni di cibo.

A tale scopo indispensabile è il praticare attività fisica (moderata all’inizio e via via più intensa) ricordandovi di effettuare sempre il riscaldamento in fase preliminare per evitare strappi e contratture. Vi suggeriamo di seguito degli esercizi che potete praticare (anche a casa) per dimagrire il sedere:

  • Praticate molta attività aerobica e che stimoli il sistema cardiocircolatorio ( tapis roulant, bike, ellittica ecc.) migliorando lo stato di salute generale, l’ossigenazione dei tessuti ed aiutandovi a perdere peso.
  • Camminate molto all’aria aperta con la schiena dritta, la testa alta a lunghi passi ( anche 30 minuti al giorno).
  • Eseguite 3 serie da 20 ripetizioni di squat (divaricate le gambe non superando la larghezza delle spalle, con le mani sulla nuca, e la testa dritta piegatevi come per sedervi, fino al pavimento, poi spingete sulle gambe per rialzarvi).
  • Impugnando dei pesi portate le braccia in avanti e tenete ben dritta la schiena, piegate le ginocchia fin giù stringendo i glutei. Ripetete per dieci volte per cinque serie.
  • Poggiate le mani sullo schienale di una sedia, portate il busto leggermente in avanti e allungate all’indietro la gamba ben stesa. Ripetete l’esercizio per tre serie da 15 ripetizioni per ogni gamba.