come dimagrire sulle cosce

Con l’ arrivo della primavera e l’ estate ormai sempre più vicina, chi durante l’ inverno si è dato da fare a tavola ed ha condotto uno stile di vita piuttosto sedentario, ora può notare di aver accumulato qualche chilo di troppo e magari cuscinetti di adipe localizzato. Uno dei punti più critici, soprattutto per le donne, dove si accumula il grasso sono le cosce. Chiaramente la distribuzione del grasso non è uguale per tutti, c’è chi mette su la pancetta, chi si ingrossa nei fianchi, chi nella parte posteriore delle cosce e chi in quella anteriore, ed è proprio su quest’ ultimo inestetismo che ci soffermiamo in questa occasione, in quanto, ahimè, si tratta di un problemino che accomuna parecchie donne. Si tratta di adipe localizzato sulle cosce, talvolta anche pendente sulle ginocchia. SE vogliamo correre ai ripari quindi, vediamo insieme come dimagrire sulle cosce:

 

il dimagrimento localizzato purtroppo è il risultato più difficile da ottenere, infatti di solito, quando ci si mette a dieta se si riesce a dimagrire, il dimagrimento avviene in tutto il corpo, non soltanto nei punti in cui noi lo desideriamo ma anche dove magari non abbiamo particolari necessità di dimagrire. Dobbiamo pertanto affrontare il problema sotto vari punti di vista. Per prima cosa cerchiamo di avere uno stile di vita salutare, ovvero evitiamo i grassi e le calorie in eccesso, preferendo alimenti leggeri e ricchi di acqua, vitamine, sali minerali e fibre, via libera pertanto al consumo di frutta, verdura e cereali. Poi la cosa più importante da fare è l’ attività fisica, sia di tipo aerobico, per snellire che fatta di esercizi mirati alla zona delle cosce, quindi affondi, step e squat saranno dei nostri validi alleati. Infine, bere tanta acqua, tisane drenanti e farsi fare dei massaggi drenanti, può aiutarci molto per smaltire i liquidi in eccesso ed anche l’ applicazione di creme specifiche.