come disinfettare la bocca

Come tutti sappiamo i problemi legati all’igiene della bocca sono molto comuni, spesso si ripresentano e in alcuni casi sono particolarmente dolorosi.Quindi oltre ai denti, ogni tanto anche la bocca richiede una pulizia profonda e accurata, specialmente andando a pulire tutte le zone della bocca difficili da raggiunte con lo spazzolino, e di conseguenza soggette a comuni problemi quali carie, tartaro ecc.
A tale scopo esistono una serie di metodi di pulizia della bocca naturali e facili da fare con ciò che normalmente abbiamo in casa.
Primo tra questi rimedi, anche perché è il più antico e famoso, è il limone che per natura ha un ottimo potere sbiancante il suo pH acido scioglie le macchie, infatti è sufficiente sciacquare la bocca con una soluzione di due parti di acqua e una parte di succo. Oltre a sbiancare ha anche un ottimo potere disinfettante. Risultati simili si ottengono sfregando sui denti delle fragola per qualche minuto, ma sicuramente risulterà meno economico.Viene anche molto usato il bicarbonato di sodio, che infatti spesso fa parte della formulazione di alcuni dentifrici, essendo una polvere risulta quindi leggermente abrasiva, se usto in piccole quantità, aiuta la pulizia dei denti, contrasta la proliferazione batterica e ripristina il ph della bocca.Anche gli oli essenziali come ad esempio rosmarino, lavanda e di tea tree risultano efficaci in quanto sono potenti antibatterici, antimicotici e contrastano la proliferazione dei microrganismi in modo naturale. Oltre alle proprietà disinfettanti sono anti infiammatori e rinfrescanti in quanto vanno a purificare le zone difficilmente lavabili della bocca con lo spazzolino.In generale per disinfettare la bocca, deodorare l’alito e sbiancare i denti si possono anche utilizzare tutte quelle verdure che hanno una certa durezza in quanto masticandole attuiamo una pulizia dei denti per sfregamento e in più le sostanze contenute in esse aiutano a disinfettare la bocca. Sono molto usati a tale scopo Le mele e la frutta consistente in generale, La salvia ed il timo in quanto le loro foglie, se strofinate, puliscono i denti, disinfettano la bocca Il crescione masticato fresco i semi di finocchio e i chiodi di garofano.