come diventare più agili

Con l’arrivo della bella stagione e la temuta prova costume, tutti desideriamo essere più agili, il che vuol dire, non soltanto essere più magri e tonici, ma  anche essere più vitali, al fine  di affrontare il caldo estivo e le eventuali escursioni ed attività all’ aria  aperta che in genere, soprattutto in vacanza si praticano. E’ sconfortante sentirsi goffi ed avere il fiatone  anche per piccoli sforzi, allora  a partire da  adesso, possiamo fare molto per migliorare la nostra agilità, magari non diventeremo atletici, ma un minimo di risultato è garantito. Scopriamo insieme allora come diventare più agili:

la cosa più importante è cercare di mangiare meno e  di qualità, ovvero ridurre le porzioni e assumere più frutta, verdura e legumi, diminuire i carboidrati, preferendo quelli integrali e bere molta  acqua e anche tisane  depurative. In questo modo, depureremo l’ organismo e  ci sentiremo più leggeri. Poi alleniamoci man mano, andando a tonificare tutto il corpo. Cominciamo sempre da un buon riscaldamento, soprattutto se siamo fermi da un pò. Tra gli esercizi di riscaldamento sono compresi jogging, addominali  crunch e squat. Uno degli esercizi più utili per dimagrire e ritrovare l’ agilità è il salto con la corda. Il livello di difficoltà lo potete decidere voi in base al ritmo che volete avere fino ad arrivare ad un double-under ossia un doppio giro di corda per ogni salto.  Procuratevi un tappetino in gomma per eseguire gli addominali e stendetelo a terra e cominciate a fare gli addominali alternando quelli classici a quelli obliqui. Eseguite almeno tre serie in modo continuato. Gli affondi sono  esercizi perfetti per  rendere più sodi i muscoli dei glutei.  Allenate in modo sincronizzato sia l’una che l’altra gamba. Chiaramente non dovrete pretendere di fare tutto e subito, ma migliorerete man mano il vostro livello di resistenza, aggiungendo nuovi esercizi o prolungando il numero di serie da effettuare e vedrete che nel giro di qualche mese, avrete ritrovato l’ agilità perduta.