Come diventare vegani

Diventare vegani è una scelta etica che riguarda l’ alimentazione e non solo,si rifiuta infatti di mangiare tutto ciò che è animale e di origine animale e tutto ciò che deriva dallo sfruttamento animale. Non si tratta solo dell’ alimentazione quindi, ma anche dell’ utilizzo di indumenti, scarpe e prodotti cosmetici che contengono elementi proveniente dagli animali. Se anche voi amate gli animali e comunque non trovate giusto che per la nostra alimentazione, abbigliamento e perfino arredamento ( si pensi agli oggetti realizzati in avorio ad esempio), degli animali vengano uccisi e/o sfruttati, una svolta di questo tipo può fare sicuramente al caso vostro. Vediamo insieme quindi come diventare vegani:

 

questa nobile scelta, soprattutto all’ inizio potrebbe risultare difficoltosa soprattutto se dobbiamo andare a cena fuori con degli amici o acquistare un paio di scarpe, ma vedrete con il tempo diverrà tutto automatico e la vostra scelta si radicherà sempre di più in voi, al punto che non saranno più delle rinunce per voi ma delle piccole conquiste. Il primo passo per diventare vegani consiste nell’ eliminare dalla propria dieta tutto ciò che è carne e derivati, pesci e derivati, latte e derivati, chiaramente anche le uova e il miele saranno banditi. Per evitare scompensi alimentari come ad esempio carenza di ferro, proteine ecc.. è buona norma affidarsi nelle mani di un nutrizionita, il quale sicuramente vi farà mangiare tanti legumi e vegetali che contengano molto calcio. In commercio poi esistono degli alimenti ad hoc, come il seitan, i vegan burger ecc.. Dovremo inoltre badare alle etichette degli alimenti per assicurarci che non contengano additivi alimentari di origine animale, questi generalmente sono indicati con la lettera “E” . State alla larga anche dalla gelatine per dolci, questa è preparata infatti con scarti animali. Inoltre utilizzate prodotti cosmetici che non solo non abbiano al loro interno ingredienti di origine animale, ma che non siano neppure testati su questi.