come eliminare i brufoli ciechi

Un brufolo cieco può essere più doloroso di altri brufoli, perché si trova in profondità all’interno della pelle, più vicino ai nervi. Come tutti gli altri tipi di acne, sono causati dalle ghiandole sebacee che  si trovano sotto la pelle  e che producono sebo in eccesso e  quindi ci ritroviamo con i pori ostruiti. Questa tipologia di brufolo è definita in questo modo in quanto non è visibile la “testa” del brufolo, ma sentiamo un gonfiore sottocutaneo. Questi brufoli di solito crescono sul naso, dietro le orecchie, sul mento e altrove sul viso. Essi sono normalmente di colore rosso, non contengono pus e possono variare di dimensione. La tentazione di schiacciare un brufolo cieco potrebbe essere forte, ma non dovreste farlo in quanto non si farebbe altro che aumentare il rischio di infezione. Vediamo invece nel dettaglio come eliminare i brufoli ciechi:

l’ igiene corretta, una dieta sana, il dormire le giuste ore di sonno e l’ esercizio fisico, possono fare una grande differenza nel prevenire brufoli. Alcuni rimedi domestici semplici da seguire possono essere di grande aiuto per sbarazzarsi dei brufoli ciechi. Assicurarsi di lavare la zona interessata della pelle con acqua e sapone, quindi asciugate con cura prima di applicare uno qualsiasi dei rimedi. Un impacco caldo favorisce la circolazione del sangue ed è in grado di accelerare il processo di guarigione, facendo spuntare la testa del brufolo. Quando la testa di un foruncolo cieco si apre, il fluido accumulato all’interno verrà fuori. Immergere un panno in acqua calda e tenerlo sul brufolo  per alcuni minuti. Ripetere il processo tre o quattro volte al giorno. Le proprietà antibatteriche dell’ olio di tea tree contribuiranno a uccidere i batteri che causano i brufoli e a prevenire ulteriori focolai. Sarà anche in grado di lenire la pelle, facilitando il processo di guarigione. Mescolare una parte di olio di tea tree con nove parti di acqua. Immergere un batuffolo di cotone nella miscela, e applicarlo sul brufolo cieco. Lasciare in posa per 10 minuti e poi lavare la pelle con acqua tiepida. Applicare una crema idratante leggera. Ripetere questa operazione tre volte al giorno. Alcune persone trovano molto utile applicare il dentifricio sui brufoli ciechi. Tuttavia, se avete la pelle sensibile è necessario fare attenzione, in quanto rischiereste soltanto di irritare la pelle.