Come eliminare i nodi dai capelli

Tutti i nodi vengono al pettine… Non proprio, verrebbe da dire. Vediamo come eliminare i nodi dai capelli.

Prevenire la formazione dei nodi nei capelli

nodi nei capelli, soprattutto in quelli lunghi o ricci, rappresentano un fastioso problemino per molte donne che si devono industriare parecchio per prevenire e risolvere questo inconveniente.

Ma perchè si formano i nodi? Ci sono molte cause che provocano i nodi, tra cui asciugare i capelli con l’asciugamano con forza, pettinarli raramente o in maniera superficiale, utilizzare poco balsamo o prodotti appositi e via dicendo.

Si può fare qualcosa per prevenire la formazione dei nodi? Sicuramente.

Oltre a fare il contrario di ciò che abbiamo prima elencato (asciugamano, pettine e balsamo), consigliamo di dedicare molta attenzione alla fase dell’asciugatura dei capelli.

Per evitare i nodi sarebbe bene asciugare i capelli naturalmente, all’aria, ma è ovvio che non sempre è possibile, dunque si ricorre al phon. Questo, per evitare la formazione dei nodi, dovrebbe lavorare sempre a temperatura e velocità minime asciugando ciocca per ciocca e non tutta la testa indistintamente. La spazzola tonda dopo il phon contribuisce a evitare i nodi.

Abbiamo visto come prevenirne la formazione, ma come fare per eliminare i nodi dai capelli?

Come eliminare i nodi dai capelli?

Districare i capelli dai nodi, soprattutto quelli ricci o mossi, è un’operazione antipatica e dolorosa per molte donne.

Per eliminare i nodi dai capelli, è bene utilizzare delle maschere e degli impacchi con funzione districante, il balsamo, un pettine a denti larghi e una spazzola piatta a setole fitte.

Come procedere? Districate in primis i capelli con le mani, delicatamente, e successivamente con il pettine a denti larghi.

Dopo aver lavato i capelli con lo shampoo, applicate il balsamo e tenetelo in posa per alcuni minuti. Prima di risciacquare, pettinatevi nuovamente.

Potete, oltre al balsamo, applicare una maschera districante. Anche questa va lasciata in posa per un po’ di tempo per passare poi a pettinare i capelli ulteriormente, questa volta però con una spazzola a setole fitte.

Risciacquate i capelli e procedete con l’asciugatura, evitando l’asciugamano in testa, il phon a temperatura elevate e le spazzole o i pettini in plastica mente asciugate i capelli, onde evitare a questi di elettrizzarsi.

Un anticrespo o dei semi di lino prima dell’asciugatura possono aiutare.