come eliminare il gonfiore addominale

 Il gonfiore addominale è un fastidio molto comune tra la popolazione mondiale, e le persone che ne soffrono sono le più disparate, non solo quelle in sovrappeso, come si potrebbe pensare, ma anche quelle magre, che soffrono di qualche intolleranza, hanno una cattiva digestione ed uno stile di vita poco salutare, lo stress o semplicemente ne sono predisposte. Vediamo insieme allora come eliminare il gonfiore addominale:

per prima cosa dovete analizzare le vostre abitudini e stili di vita, se ad esempio conducete una vita molto stressante, dai ritmi frenetici, è probabile che il vostro organismo attraverso questi fastidiosi segnali ( pancia gonfia, aria in eccesso, tensione addominale, gorgoglii ecc..), vi stia comunicando di rallentare, cercate pertanto di staccare un po’ la spina e di rilassarvi. Anche praticare dell’ attività fisica può essere molto utile soprattutto se solitamente conducete uno stile di vita piuttosto sedentario, tre volte a settimana basteranno, inoltre ogni volta che ne avete la possibilita fate una bella passeggiata a passo veloce, infatti anche questo tipo di attività motoria aiuta a sgonfiare la pancia. Particolare attenzione va riservata all’ alimentazione, dovrete per prima cosa mangiare poco e spesso, quindi oltre ai pasti principali precedete anche degli spuntini e mangiate con molta calma, masticando a lungo, cercando di evitare di inghiottire l’ aria. Cercate di consumare almeno in un primo periodo, alimenti sani e ricchi di fibre, quindi via libera alle verdure sia cotte che crude, alla frutta ed al consumo di cereali, evitate invece le bevande gassate e gli alimenti che contengono lievito. Dovrete bere molta acqua e se lo gradite, anche delle tisane drenanti, sgonfianti e disintossicanti, particolarmente indicate sono quelle a base di finocchio ed anice. Se nonostante queste indicazioni non doveste riscontrare particolari benefici, potreste acquistate in erboristeria del carbone vegetale attivo, il quale va ingerito con molta acqua. Esso una volta nello stomaco, funge da spugna ed assorbe i gas in eccesso. Anche dei massaggi localizzati sulla pancia, con dei movimenti circolari, può essere d’ aiuto.