come esfoliare la pelle del viso

Il viso è forse la parte più importante del nostro corpo, grazie ad esso infatti, possiamo comunicare con gli altri e lasciar trasparire qualcosa di noi, è importante pertanto, curarlo e trattarlo al meglio. Il particolare la pelle del viso è in grado di rivelare tanto di noi, età, stile di vita, alimentazione ed abitudini non sono un mistero per un attento osservatore, del resto la pelle non è altro che uno specchio delle nostre abitudini. Se teniamo quindi alla nostra bellezza ed intendiamo tutelarla, dobbiamo prendercene cura, ed un modo molto importante per farlo, riguarda il rinnovamento cellulare, vediamo nel dettaglio pertanto, come esfoliare la pelle del viso:

come accennato, prendersi cura della pelle del viso è fondamentale, quindi dovremo proteggerla, detergerla, idratarla e quando necessario, esfoliarla, al fine di eliminare le cellule morte intrappolate nei pori. Per esfoliare la pelle del viso, in commercio possiamo trovare una miriade di prodotti pronti all’ uso, oppure possiamo preferire delle alternative naturali, molto dipenderà anche dalla nostra tipologia di palle e dal grado di sensibilità della stessa. Tra i vari prodotti reperibili comunemente al supermercato abbiamo lo scrub, che è una crema o un gel che contiene microgranuli, questo poi va applicato sul viso inumidito e lo si massaggia con movimenti circolari, per favorire un’ esfoliazione di tipo meccanico. Se il viso da esfoliare invece è delicato, si può optare per il gommage, il principio è lo stesso dello scrub, ma contiene meno microgranuli e questi sono meno grossi. Se la pelle del vostro viso invece dovesse essere eccessivamente segnata dall’ acne o da cicatrici e non è delicata, il dermatologo potrebbe consigliarvi di sottoporvi ad un peeling agli acidi di frutta, o consigliarvi delle creme appositamente formulate, contenenti lo stesso principio attivo in misura inferiore, da poter utilizzare da sole. Infine, se preferite le alternative naturali, potreste preparare uno scrub a casa mescolando una parte di zucchero ( o farina di mais o cocco, in caso di pelle molto delicata) con una parte di miele ed applicare il composto sul viso umido e massaggiare.