Come essere ottimista

Quando nel corso della vita  arriveranno le difficoltà, potrebbe essere facile cedere ai pensieri negativi. Ma pensare positivo può anche aumentare la nostra salute fisica e mentale, pertanto è importante almeno tentare un approccio positivo alla vita.

La ricerca suggerisce che vedere il bicchiere mezzo pieno è un bene per la nostra salute, la carriera e la vita amorosa, pare addirittura che l’ottimismo riduca la mortalità ed il cancro, e favorisca una migliore salute cardiovascolare e del sistema immunitario.

Mentre alcuni psicologi pensano che possiamo imparare ad essere ottimisti, altri esperti ritengono l’ottimismo è un tratto di personalità innato, ma in realtà anche altri fattori, come lo status socio-economico e culturale, possono avere un ruolo nella nostra capacità di pensare positivo.

Vediamo insieme allora come essere ottimista:

cercate di prendere il buono da ogni situazione. Poi scrivilo! Alla fine della giornata, scrivere alcune cose buone che sono accadute, questa abitudine rende più facile apprezzare le cose positive della vita.

E ‘ facile confrontarsi  con gli altri e diventare invidiosi, cercate di apprezzare invece le buone qualità degli altri ed aspiratevi. La scienza ha dimostrato che  le persone  che si sentono più ottimiste circa le situazioni spiacevoli, poi riescono a controllarle. Quindi prendete in mano il timone della vostra vita e conducete la barca!

Ricordatevi che i sorrisi contagiosi, quindi sorridete di più per generare ottimismo negli altri ed a vostra volta ne riceverete.