Come essere un teenager felice

L’adolescenza è la fase più importante e bella della vita. Cambia il corpo, il modo di pensare, gli impegni, le responsabilità, i doveri, il rapporto con i genitori e quello con i coetanei dell’altro sesso.

Questa rivoluzione spaventa, rende insicuri e spaesati. Ma sono proprio questi gli anni in cui si vivono le esperienze più belle, si è travolti da sentimenti tanto forti quanto ineguagliabili. Insomma, una teen eger non può assolutamente permettersi di non essere felice, sprecherebbe troppo.

Se a primo acchito può apparire impossibile o eccessivamente platonico, è necessario continuare a leggere con attenzione e una buona dose di fiducia.

La prima cosa da sapere se stai affrontando l’adolescenza è che niente e nessuno valgono più di te ma per farti rispettare per evitare che gli altri ti convincano a fare cose che non vuoi devi essere sicura di chi sei. Pensa a quali sono i tuoi valori, quali sono le tue passioni e cosa vuoi diventare in futuro. Pensa l’adolescenza come ad un viaggio che dall’età infantile ti porterà a quella adulta: scegli la meta, il percorso che vuoi intraprendere per raggiungerla e le tappe intermedie. Ricorda però che per quanto tu possa programmare, non ti sarà possibile evitare le sorprese (belle e brutte).

Impara a stare da sola ma circondati di amici, tanti e diversi tra loro perché da ognuno potrai imparare qualcosa e ad ognuno potrai insegnare dell’altro. Avere tanti amici ti permetterà di scegliere sempre il meglio per te.

Non esagerare ma prenditi cura del tuo corpo, è un ottimo modo per sentirsi sicuri e affrontare con maggiore calma e serenità i naturali cambiamenti che avverranno ed eventuali rapporti con l’altro sesso. Sentirsi belle, informa e curate rende fa sì che anche gli altri ci vedano allo stesso modo.

L’ultima cosa che ti resta da fare, quella che può sembrare più bizzarra, è aiutare i genitori a capire quello che stai vivendo, le coordinate del tuo viaggio. Sono i tuoi alleati migliori ma sono spaesati tanto quanto te e se si preoccupano troppo possono essere veramente insopportabili. Aiutali e il tuo viaggio non avrà limiti.