Come evitare di alimentarsi se si soffre di diabete

Il diabete è una delle malattie più comuni che colpisce tantissime persone. Il diabete è un disturbo metabolico in cui una persona soffre di un elevato livello di glucosio nel sangue. I livelli elevati di zucchero nel sangue sono causati da una mancanza di produzione di insulina (diabete di tipo 1) o da insulino-resistenza nel corpo (diabete di tipo 2). Quando si soffre di diabete, è importante mantenere sotto controllo i livelli di zucchero nel sangue o altrimenti si possono danneggiare parti e organi del corpo, dagli occhi ai piedi. La dieta svolge un ruolo significativo nella gestione della malattia. Ci sono alcuni alimenti che possono aiutare a ridurre il rischio di diabete e aiutare la gestione dello zucchero nel sangue. D’altra parte, alcuni alimenti possono esacerbare i sintomi e le complicazioni mediche. Vediamo nel dettaglio allora come  evitare di alimentarsi se si soffre di diabete:

il pane bianco è un elemento fondamentale in molti menù per la colazione. Può essere veloce e conveniente mangiare una fetta o due di pane bianco con un velo di marmellata o burro prima di lasciare la casa. Ma per i diabetici, il pane bianco non è una buona opzione . Il pane bianco è fatto di farina raffinata, che manca di fibre e sostanze nutritive.  Qualsiasi alimento che viene assorbito rapidamente innesca un rilascio di insulina, che colpisce lo zucchero nel sangue. Si raccomanda quindi di scegliere pane integrale, infatti il suo elevato contenuto di fibre rallenta l’aumento dello zucchero nel sangue. I  tagli grassi  di carne no sono adatti per le persone diabetiche o quelle a rischio di  questa malattia, in quanto hanno una grossa quantità di grassi saturi, che fanno aumentare i livelli di colesterolo nel sangue, il che a sua volta aumenta il rischio di sviluppare malattie cardiache. Limitando l’assunzione di grassi saturi, è possibile contribuire a ridurre il rischio di avere un infarto o ictus. Quindi, si scelgano  proteine ​​magre come pollo e tacchino, pesce e molluschi e filetto di maiale magro. Bisogna evitare chiaramente le bevande gassate, le  quali in genere contengono moltissimi zuccheri. I cereali, come il riso dovrebbero essere scelti nella varietà integrale ed anche la pasta da consumare deve essere integrale, per evitare i picchi glicemici, causati tipicamente dai prodotti troppo raffinati. Chiaramente, vanno evitati anche i dolci.