come evitare i capelli bianchi

I capelli bianchi quando cominciano a far capolino sono un vero e proprio cruccio er chi li ha, soprattutto se non si è abituati o non si ha voglia  di fare tinture ai capelli. I capelli bianchi, anche  se pochi fanno pensare subito all’ invecchiamento e come  noto ahimè, quasi nessuno è disposto ad accettarlo. Il capello diventa bianco  quando il follicolo smette di produrre melanina, il naturale pigmento che colora  i capelli. Questi diventano così più  spessi e rigidi oltre che bianchi. E’ possibile prevenire o rallentare questo problema, vediamo  quindi come evitare i capelli bianchi:

la “lotta” ai capelli bianchi deve avvenire prima  di tutto a  tavola, l’ alimentazione infatti è molto importante per tutelare la bellezza della vostra chioma. In particolare dovrete integrare nella vostra dieta, al fine di prevenire i capelli bianchi, alimenti  possano ovviare alla carenza di melanina. Buona norma è assumere in maniera regolare il the verde, dalle spiccate proprietà  antiossidanti. Anche gli alimenti che contengono vitamina B sono alleati della nostra bellezza e salute. Il consumo di frutta secca, ostriche e granchi sono molto utili per prevenire i capelli  bianchi.

Aiutatevi  anche con impacchi preparati con infusi di salvia, the e rosmarino, in  acqua bollente, fate raffreddare, filtrate e lasciate poi in posa sui capelli. Anche altre erbe come l’ ibisco rosa, l’ amla e l’ eclipta alba, vengono in soccorso dei capelli, rinforzandoli e colorandoli delicatamente.

Infine rubando un segreto alle donne polinesiane  potrete usare l’ olio di cocco per i capelli, che ne contrasta caduta ed insorgere di capelli bianchi. Fate un impacco prima del lavaggio, inumidendo prima i capelli con acqua ( l’ olio tal  quale li seccherebbe), poi applicate  abbondante olio anche sulle radici, massaggiate e lasciate in posa una mezzora.