come evitare il diabete di tipo 2

L’ inattività fisica aumenta il rischio di diabete, infatti altera il controllo glicemico (controllo dei livelli di zucchero nel sangue). Punta a fare 150 minuti di attività fisica aerobica di intensità moderata, 75 minuti di attività aerobica ad intensità vigorosa o una combinazione dei due con alenamento muscolare almeno due giorni alla settimana per  scongiurare il rischio. L’ipertensione può causare danni significativi al sistema cardiovascolare e l’ipertensione non trattata può addirittura portare allo sviluppo del diabete. Inoltre, le donne che hanno il diabete gestazionale hanno maggiori probabilità di avere l’ ipertensione. Il diabete gestazionale è legato allo sviluppo del diabete di tipo 2 nel futuro. Tuttavia, le donne che gestiscono i livelli di zucchero nel sangue durante la gravidanza hanno meno probabilità di soffrire di ipertensione o diabete di tipo 2. La combinazione di ipertensione e diabete di tipo 2 è davvero pessima, in quanto aumenta significativamente il rischio di avere un infarto o ictus. Livelli anormali di colesterolo, sono un altro campanello d’ allarme. Un basso livello di lipoproteine ad alta densità (HDL o colesterolo “buono”) e alti trigliceridi possono aumentare il rischio per il diabete di tipo 2 e di malattie cardiovascolari. Tuttavia, le persone con livelli di LDL naturalmente inferiori hanno meno probabilità di sviluppare malattie cardiache, ma sono anche leggermente più vulnerabili al diabete di tipo 2. Per mantenere sani i livelli di colesterolo, un piano alimentare sano, un’attività fisica aerobica costante e un peso sano possono aiutare molto. Il prediabete, una forma più lieve della condizione, è un ovvio fattore di rischio per lo sviluppo del diabete di tipo 2. Il prediabete è definito come un livello glicemico superiore alle soglie normali ma inferiori al diabete vero  e proprio. Il prediabete può essere facilmente diagnosticato con un semplice esame del sangue, nel caso, diventa fondamentale  essere più attivi  e  perdere peso . Inoltre, optare per una dieta sana e seguire i suggerimenti forniti dal proprio medico. Le donne, che hanno la sindrome dell’ovaio policistico (che causa periodi mestruali irregolari, la crescita eccessiva dei peli e l’obesità), sono maggiormente a rischio per il diabete. Vediamo in  tutti  questi casi, come  evitare il diabete di tipo 2:

  • Mangia sano scegliendo cibi a basso contenuto di grassi e calorie e più ricchi di fibre.
  • Includere più frutta , verdura e cereali integrali nella dieta.
  • Sostituire i prodotti lattiero-caseari grassi con versioni a basso contenuto di grassi.
  • Scegliete grassi sani insaturi, limitate i grassi saturi.
  • Quando mangi, riduci le porzioni di cibo e prova a mangiare piccoli pasti 4 o 5 volte al giorno.
  • Praticate un minimo di 30 minuti di attività fisica moderata al giorno.
  • Se sei in sovrappeso, prendi i provvedimenti necessari per perdere i chili in più.
  • Smetti di fumare e bere.
  • Guarda il tuo livello di pressione sanguigna e prendi provvedimenti per tenerti sotto controllo.
  • Rivolgiti al medico per controlli regolari. Si raccomanda vivamente di controllare regolarmente la glicemia, la pressione sanguigna e i livelli di colesterolo nel sangue.