come faccio a risparmiare

Il risparmio in una famiglia purtroppo non è mai abbastanza, in effetti negli ultimi anni purtroppo assistiamo ad una crisi che non ci permette più di avere le stesse spese di un tempo e chi già era povero, adesso lo è ancora di più e i ceti medi comunque sono costretti a spender me e fare economia. Solitamente quando si decide di risparmiare si comincia sempre tagliando quelli che sono gli sprechi in una famiglia e dove necessario si comincia a  risparmiare sulla spesa, sull’ abbigliamento sulle vacanze ecc… Se anche voi siete nella necessità di dover risparmiare o semplicemente vi siete accorti di spender troppo e non amate gli sprechi, pertanto desiderate dare un freno alle vostre “uscite”, vediamo insieme di rispondere alla domanda che sempre più in tanti si pongono, ovvero: “come faccio a risparmiare ? ”

risparmiare è possibile e doveroso soprattutto con i tempi che corrono, poi chiaramente la misura sarà dettata dalle vostre esigenze. In linea di massima possiamo cominciare a  risparmiare sulle bollette, per quanto riguarda gli abbonamenti telefonici ad esempio, è inutile tenere la bolletta con un costo fisso e telefonate illimitate se già abiamo questo tipo di promozione sul telefono cellulare, sicuramente non le utilizzeremo entrambe; per quanto riguarda poi le utenze di acqua, luce e gas, possiamo ridurre notevolmente gli sprechi e quindi i costi, ricordandoci di spegnere sempre le luci quando cambiamo stanza, di preferire la doccia  al bagno e chiudere il rubinetto quando ad esempio ci insaponiamo o spazzoliamo i denti; il gas potrà farci consumare meno se limitiamo l’ accensione dei riscaldamenti. Per quanto riguarda poi la spesa alimentare, di detersivi e di abbigliamento, possiamo risparmiare notevolmente, preferendo prodotti si validi, ma senza il marchio noto, tenete presente infatti che a parità di qualità, per i prodotti “griffati”, chiaramente pagherete un rincaro, relativo alla pubblicittà dei suddetti prodotti.