Come facilitare l’inserimento dei figli a scuola

L’ inizio della scuola per i vostri bambini è un momento molto importante nelle vostre vite, è quindi di fondamentale importanza iniziare questo cammino con il piede giusto, infatti fin dal primo giorno di scuola si getteranno le basi per il futuro dei vostri figli, è quindi fondamentale che fin da subito il bambino venga educato e responsabilizzato al ruolo di studente, puntando l’attenzione sugli aspetti positivo che ne conseguono per non spaventarlo senza motivo. Vi forniamo  a tal scopo qualche piccolo suggerimento su come facilitare l’inserimento dei figli a scuola:

  • In primo luogo non lasciate nulla al caso e cercate di pianificare, per quanto possibile, il percorso  scolastico del vostro bambino, tenendo presente il suo livello di emotività e delle sue caratteristiche caratteriali.
  • Molte scuole offrono la possibilità  ai genitori ed ai figli di visitare l’ istituto prima dell’ inizio dell’ anno scolastico, in modo tale da favorire una certa familiarità con i nuovi ambienti affinchè si percepiscano come meno distanti. Se vi è possibile vi suggeriamo anche di fare la conoscenza degli insegnanti, così quando comincerà la scuola il vostro bambino non sarà eccessivamente disorientato dalle novità e dalle nuove conoscenze.
  • Recatevi nella segreteria della scuola e procuratevi una copia del programma scolastico, in modo tale da riuscire  a capire gli obiettivi che vostro figlio dovrà raggiungere e per monitorare  al meglio i suoi progressi.
  • Preparate vostro figlio al primo giorno di scuola caricandolo di emozioni positive e rafforzando la sua autostima, raccontategli del vostro primo giorno di scuola e di tutte le esperienze positive che avete avuto, stimolando così la sua curiosità.
  • Andate insieme  a vostro figlio a comprare il materiale scolastico e lasciate che sia lui stesso  a scegliersi lo zaino, il diario, i quaderni ecc.., magari dei suoi personaggi preferiti dei cartoni, in modo che possa affrontare al meglio quest’ esperienza e ne colga anche l’ aspetto “ludico”.
  • Quando il fatidico primo giorno di scuola sarà finalmente arrivato, quando accompagnate il piccolo  a scuola rassicuratelo che alla sua uscita sarete li ad attenderlo  a braccia aperte e ricordategli che vorrete sapere come è  andata e se si è trovato bene. In questo modo non si sentirà “abbandonato”.