Come far mangiare la carne ai bambini

Quando si deve svezzare un bambino le mamme solitamente sono piene di dubbi in quanto non sanno bene come orientarsi, ma sicuramente il pediatra saprà consigliarvi al meglio e gradualmente riuscirete a dar da mangiare al vostro bimbo tutti gli alimenti di cui necessita per il proprio sostentamento. I bambini solitamente sono molto restii a magiare la carne, che però è necessaria per il loro sviluppo ( almenoche non si seguano regimi etico-alimentari particolari), vediamo allora come far mangiare la carne ai bambini:

se il piccolo fa i capricci cercate di non dargliela subito vinta rinunciando a fargli mangiare la carne, ma cercate di insistere un pochino, ma senza esagerare ( soprattutto le prime volte), per evitare che il piccolo associ alla carne delle sensazioni spiacevoli e quindi da un piccolo capriccio potrebbe poi avere un vero e proprio rifiuto verso la carne che è fondamentale consumarla almeno 3-4 volte alla settimana in uno solo dei pasti principali, magari sotto forma di omogeneizzato,per il fabbisogno di ferro e proteine, utile alla crescita dei bambini. Piuttosto cercate di  distrarlo raccontando delle storielle che captino la sua attenzione, oppure presentandogli la carne in maniera sfiziosa. Ad esempio molto gradita dai bambini è la carne (di manzo, di vitello o di pollo) cucinata alla pizzaiola, oppure potreste preparare delle scaloppine molto sottili, infarinarle e lasciarle cuocere in un filo d’ olio, poi con l’ aiuto di apposite formine potreste ritagliare dei simpatici disegnini, oppure dei semplici bastoncini che disporrete nel piatto a forma di casetta o di cosa vi suggerisce la fantasia, vedrete che saranno molto apprezzati dai più piccoli, anche un piatto di pasta preparato con il ragù di carne macinata solitamente è apprezzato. Se il vostro bambino dovesse essere particolarmente restio all’ assunzione di carne, ricordatevi che esistono tantissimi altri alimenti che contengono le proteine utili al loro sostentamento come legumi, formaggi, uova e pesce che potreste preparare con l’ aggiunta di salumi come prosciutto cotto e crudo ( privato del grasso).