Come farcire il panettone gastronomico

Come farcire  il panettone gastronomico?E’  il dilemma che ci poniamo ogni qual volta in occasione di un buffet di compleanno, una festicciola o semplicemente in occasione delle festività natalizie o in caso di ospiti piombati in casa. Il panettone gastronomici in effetti è una golosa variante salata al classico panettone dolce che siamo soliti mangiare a  Natale ed a  Capodanno. Questa preparazione dal sapore piuttosto neutro altro non è che un impasto di pan canasta, cotto nello stampo solito del panettone, quando questo poi si sarà raffreddato a dovere, lo si va a farcire in base  ai gusti personali, a base di pesce, di carne, salse golose, verdure, affettati, insalata russa ecc.. Se lo si preferisce e lo si ritiene opportuno, soprattutto per assecondare i gusti di ogni nostro ospite, possiamo fare ogni strato di un gusto diverso. Vediamo nel dettaglio allora, come farcire il panettone gastronomico:

prima di farcirlo, dovremo chiaramente prima prepararlo, se ad esempio volete preparane uno di medie dimensioni, che vada bene per il classico stampo da 750 g. di panettone gastronomico vi serviranno 600 g di farina, 250 ml di latte, 2 uova, 100 g di burro, 20 g di lievito di birra, 35 g di zucchero e 20 g di sale. Per prepararlo poi versate  la farina setacciata su di una spianatoia insieme allo zucchero, poi scavate un buco al centro ed aggiungete al centro il lievito sciolto nel latte appena tiepido e cominciate ad impastare. Quindi  unitevi anche il burro e le uova e continuate a lavorare il composto, fino al momento in cui  otterrete un panetto morbido e compatto. Appallottolate la pasta e copritela con uno strofinaccio pulito e lasciatelo lievitare in un ambiente caldo o nel forno spento per un’ ora. Poi riprendete l’ impasto, rimaneggiatelo e trasferitelo nello stampo per panettone e lasciate a lievitare per altre 2 ore. A questo punto infornate  a 180° per 40 minuti. Quando il panettone sarà cotto, lasciatelo raffreddare a testa in giù. Quando sarà perfettamente raffreddato, preferibilmente il giorno dopo, tagliate pure il vostro panettone a dischi orizzontali e farcitelo con tonno e maionese, salmone ed insalata, salame e formaggio, poi ricomponetelo, tagliatelo a spicchi e servite pure.