Come fare a dimenticare una persona

Amore: gioie e dolori. Siamo nati per amare e quando incontriamo una persona speciale tutto sembra più bello; il mondo si colora di toni gioiosi e vivi. La felicità occupa in maniera preponderante la nostra vita, ci si sveglia carichi e pieni di voglia di fare, si va a dormire con il profumo e il sapore dell’altro, con il sorriso ancora stampato sul viso. Ma poi quando invece le cose vanno male, quando per un motivo o per un altro ci si lascia, ci crolla il mondo addosso. A farla da padrona è il senso dell’abbandono, la solitudine e la tristezza.

Ripercorri tutti i momenti più belli, pensi a tutte le cose materiali e non che vi legano; anche il pesciolino rosso di sua sorella sembra mancarvi: era così carino mentre nuotava nella sua ampolla e non lo rivedrete mai più. Consolatevi, è una cosa normale e l’abbiamo vissuta tutti. Rimboccatevi le maniche e reagite: il mondo è pieno di persone e qualcuna sta spettando voi.

Prima operazione che dovrete fare è chiudere in una scatola tutti i ricordi che vi fanno soffrire. Regali, foto, quadri, e tutto quanto vi ricorda in continuazione l’Idilio amoroso svanito.

La seconda è rendervi conto che se fosse stato veramente un Idilio, non vi sareste lasciati. Qualcosa vi è sfuggito o l’avete accantonato. Certo non era la persona che credevate di amare e comunque non vi ama più quindi non c’è più nulla da fare. Odiatelo pure, se occorre e se vi fa sentire meglio.

’ultima cosa è concentrarvi sul bene più prezioso che avete: voi stessi! Fate tutto quello che desiderate, soprattutto quello che con lui/lei non facevate. Contattate tutti i vostri amici, organizzate delle rimpatriate di classe, di corso, di palestra, di lavoro … e non rinunciate mai ad un invito. Questa è una regola d’oro: uscire vi apre al mondo esterno ed è il miglior modo per capire che stare chiusi in casa a piangere serve solo a perdere tante opportunità.

Anche se sicuramente lo pensate, presto vi innamorerete di nuovo e sarà bello, più di prima, e vi sentirete così stupidi ad aver sofferto tanto.

Ricordate che l’amore che avete provato non si misura in quanto tempo soffrite quando la storia finisce, quindi non badate a chi si aspetta di vedervi tristi e piagnucolanti. Reagite subito e risparmiatevi quanto più dolore è possibile.