Come fare bigliettini per bomboniere

Oggi giorno quando ci si trova  ad organizzare un evento come un matrimonio, una comunione, un battesimo o altro ci si trova molto spesso purtroppo  a fare i conti con le innumerevoli spese, spesso inutili o eccessive che  si vanno ad affrontare, molti giovani ad esempio, che non hanno un lavoro stabile, piuttosto che sposarsi e spendere un patrimonio optano per la convivenza.  Sappiate però che non necessariamente bisogna privarsi di un sogno che  si desidera coronare, basta solo ponderare bene le  scelte da compiere e programmare il proprio budget, evitando di sforare. Molte cose sono superflue, facilmente sostituibili o realizzabili da soli, senza affidarsi per forza ad esperti del settore, ottenendo comunque risultati apprezzabili. Vi spieghiamo ad esempio, consentendovi di risparmiare un bel po’, come realizzare i bigliettini per bomboniere:

Innanzitutto se non siete particolarmente avvezzi all’ uso del pc, fatevi aiutare da un amico o un parente, trascorrerete cosi’ insieme, anche una piacevole giornata. Se invece siete delle persone originali, fuori dagli schemi e con una discreta manualità ed abilità nel disegno potete pensare anche di realizzarli  a mano. Ovviamente programmi come Word e Paint vi aiuteranno nell’ ottenimento di un risultato più professionale e potrete scegliere oltre alla grandezza dei caratteri, anche lo stile di scrittura ( con Word), potrete arricchire i vostri bigliettini anche con degli sfiziosi disegnini oppure delle mini fotografie ( con Paint) rappresentative del momento che vi accingete a  vivere. Grazie all’ utilizzo di  questi programmi ed alle opzioni di stampa ( che variano da stampante  a stampante) potrete stampare i vostri bigliettini per bomboniere su dei graziosi fogli di pergamena, ottimizzando gli spazi ( e quindi i costi), stampando più bigliettini per foglio.

A seconda dell’ evento che festeggerete andrete  a scegliere il colore adatto, se ad esempio si tratta di una laurea andrà benissimo il rosso ed il disegnino di una graziosa coccinella o un tocco. Se si tratta di un battesimo o di una  nascita opterete per il colore rosa o azzurro a seconda del piccolo, se è una femminuccia oppure un maschietto e cosi via…