come fare biscotti in padella

I biscotti  cotti in padella invece che al  forno, come siamo abituati a farli, sono una  valida  alternativa per chi non ha  voglia di tenere il  forno acceso, magari perchè fa troppo caldo o semplicemente non vuole consumare toppa  energia per tenere il forno in funzione, quando magari si ha  voglia di  cucinare solo una manciata di biscotti per togliersi uno sfizio momentaneo. Se anche  voi allora  avete voglia  di sperimentare questa ricetta dalla cottura insolita, con risultato garantito, scopriamo insieme come fare biscotti in padella:

per realizzare una decina di biscotti in padella vi occorreranno:
50 gr di farina
25 gr di maizena
35 gr di zucchero
30 gr di burro
2 gr di lievito per dolci
1 cucchiaio di succo di limone

Dopo aver preparato tutti gli ingredienti necessari, cominciate pure a preparare la  ricetta  versando in un contenitore piuttosto ampio  la farina e la maizena, poi aggiungente anche  il lievito, lo zucchero, il burro tagliato a cubetti, il succo di limone  e la  buccia grattugiata. A questo punto cominciate ad impastare a mano o  con le  fruste elettriche fino ad ottenere un impasto omogeneo, poi lasciate riposare il tutto in frigo per una  ventina  di minuti. Trascorso il tempo necessario, riprendete il  vostro panetto dal frigo  e stendetelo aiutandovi con un matterello su di un piano di lavoro infarinato, poi ricavate le  forme aiutandovi con un bicchiere o un coppa-pasta. A questo punto mettete a riscaldare  una padella antiaderente, quindi disponete al suo interno  i biscotti e coprite con il coperchio, poi lasciate cuocere per 4-5 minuti. Trascorso il tempo, aiutandovi con una  spatola, grirate i biscotti  e cuoceteli per altri 4 minuti anche dall’ altro lato. Quando i vostri biscotti in padella saranno cotti, toglieteli dalla padella, lasciate raffreddare per qualche minuto, cospargeteli con dello zucchero a velo e serviteli pure.