come fare briochine al miele

Al mattino quasi tutti amiamo fare colazione per aver il giusto apporto  di  energie  che  ci servono per affrontare le nostre giornate ricche  di impegni. Molto spesso però purtroppo  ci  si ritrova  a fare una colazione  fugace, mangiando  qualche merendina confezionata, qualche  biscotto o le  classiche fette  biscottate con la marmellata o il cioccolato. Ripetuta nel tempo questo tipo di colazione può davvero  stufare, oltre ad essere spesso poco salutare. Proviamo allora a coccolarci assieme, preparando delle fragranti briochine  al miele, il cui profumo, vi inebrierà. Sono pensate per la colazione ma  chiaramente potrete mangiarle  quando volete, in ufficio, per la merenda o per un dopo-cena goloso. Vediamo insieme allora come fare briochine al miele:

per prima cosa dovrete procurarvi tutto il necessario per la ricetta, vale   adire 4O0g di farina , 220 di zucchero, 100 g di burro, 4 uova, 2 bustine vanillina ,un pizzico di sale, 400ml di latte ,1 cubetto di lievito e miele q. b.

Con tutti gli a disposizione, cominciate a preparare l’ impasto disponendo in una ciotola tutti gli ingredienti (tranne il miele che serve per decorare le brioscine ), quindi impastate tutto  con cura, magari servendovi di un robot da cucina, fno a  formare  un panetto omogeneo che  dovrete lasciare a lievitare per 1 ora. Trascorso il tempo necessario alla lievitazione, dividete l’ impasto in tante palline  e posizionatele  su una teglia da forno  rivestita  di carta oleata e lasciare lievitare un altra ora. Quindi preriscaldare il forno a 200° e infornare per 20 minuti. Appena sfornate , spennellare le briochine con il miele e mettere lo zucchero a pioggia, lasciate intiepidire e servite pure.